False email dall’INPS – Attenzione alle truffe

Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!



Mi è arrivata un’e-mail da un mittente riconducibile all’Inps, in cui mi si chiedeva un aggiornamento delle coordinate bancarie o un bonifico immediato per evitare sanzioni a causa di un mancato versamento dei contributi.

Si tratta di una truffa?

Negli ultimi giorni si stanno facendo sempre più frequenti i tentativi di truffa online con false e-mail che possono sembrare apparentemente inviate dall’Inps: la truffa si manifesta con una mail in cui il mittente, dietro la promessa di un rimborso economico o la notifica di un mancato versamento di contributi, richiede un aggiornamento delle coordinate bancarie o un bonifico immediato per evitare sanzioni.

Le suddette mail utilizzano il logo Inps per trarre in inganno il destinatario del messaggio.

L’Istituto ha sottolineato che non invia tali comunicazioni via mail, non trasmette allegati in formato “.exe”, né link all’interno delle proprie comunicazioni.

Si avverte di conseguenza di non cliccare su link contenuti in presunte e-mail trasmesse dall’Inps e di non scaricare fille allegati in formato “.exe”.

In caso di eventuali dubbi si consiglia di consultare il vademecum “Attenzione alle truffe”, presente sul sito dell’Inps o in alternativa contattare il call center ai numeri 803.164 da fisso, 06.164.164 da cellulare, o i profili social dell’istituto.

15 Settembre 2022 · Gennaro Andele



Condividi e vota il topic


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Tutela del consumatore e risarcimento danni a persone e cose del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic False email dall’INPS – Attenzione alle truffe





Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!