Evitare pignoramento dei conti correnti e dello stipendio per debiti esattoriali per cui agisce Agenzia delle Entrate Riscossione (AdER)


Ho ricevuto una lettera dall’Agenzia delle Entrate nella quale mi intimano entro 5 giorni (pena, l’esecuzione forzata) di pagare le tasse non pagate dal 2014, importo di circa € 37 mila euro: sono possessore di 3 carte ricaricabili emesse da banche estere, tipo Revolut, N26. Le domande sono due:

1) come faccio ad evitare il pignoramento del conto corrente?
2) come faccio a salvaguardare il mio stipendio mensile? Soo libero professionista e lavoro per un’azienda che ha sede a Dubai.

Per evitare qualsiasi azione esecutiva nei suoi confronti può chiedere la rateizzazione del debito in 72 rate (sei anni).

25 Luglio 2022 · Paolo Rastelli



Condividi e vota il topic


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Evitare pignoramento dei conti correnti e dello stipendio per debiti esattoriali per cui agisce Agenzia delle Entrate Riscossione (AdER)