Esercente non accetta pagamenti con POS? – Dal primo Gennaio 2022 scatteranno le sanzioni

Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!



Vorrei sapere se è ancora possibile che in questo paese venga rifiutato il pagamento con il bancomat a discrezione dell’esercente, che tanto non viene mai sanzionato e può rifiutarsi sistematicamente.

Cambierà qualcosa?

Sono in arrivo multe per chi non accetta pagamenti di qualsiasi importo con bancomat o carte di credito: un emendamento al dl Recovery all’esame della Commissione Bilancio della Camera prevede una sanzione di minimo 30 euro per tutti i soggetti che effettuano l’attività di vendita di prodotti e di prestazione di servizi, anche professionali, che non accetteranno i pagamenti elettronici.

La stessa norma era stata inserita nel decreto fiscale collegato alla Manovra del 2020, ma era stata stralciata nel corso dell’iter parlamentare del provvedimento.

L’emendamento specifica ora anche che l’obbligo di accettazione di carte di pagamento è assolto con riferimento ad almeno una tipologia di carta di debito e ad almeno una tipologia di carta di credito, identificate dal marchio del circuito di appartenenza.

L’eventuale multa potrà essere aumentata del 4% del valore della transazione per la quale sia stata rifiutata l’accettazione del pagamento.

14 Dicembre 2021 · Andrea Ricciardi



Condividi e vota il topic


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Tutela del consumatore e risarcimento danni a persone e cose del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Esercente non accetta pagamenti con POS? – Dal primo Gennaio 2022 scatteranno le sanzioni





Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!