Esenzione ticket sanitario per suocera extracomunitaria e disoccupata

Mia suocera 62 anni, extracomunitaria ma con regolare permesso di soggiorno, è venuta ad abitare con noi: fatta la residenza in comune, è fiscalmente a mio carico in quanto disoccupata. Anche mia moglie è disoccupata ma percepisce la Naspi.
È possibile richiedere per mia suocera l’esenzione del pagamento del ticket perché senza occupazione? Se si come?

Determinate condizioni di reddito possono comportare il diritto all’esenzione dalla compartecipazione alla spesa sanitaria (ticket sanitario) per le prestazioni di specialistica ambulatoriale e/o farmaceutiche. Alcune esenzioni per reddito sono valide su tutto il territorio nazionale, altre invece sono valide solo in relazione alla Regione di residenza del nucleo familiare.

Naturalmente, ci atterremo ad esporre le condizioni di reddito fissate in ambito nazionale per poter aver diritto all’esenzione del ticket sanitario; in particolare faremo riferimento alle condizioni di reddito previste per i componenti del nucleo familiare che versano in stato di disoccupazione.

Ebbene, per il 2019 il disoccupato ha diritto all’esenzione dalla compartecipazione alla spesa sanitaria (ticket sanitario) se fa parte di in un nucleo familiare con reddito complessivo non superiore a 8.263,31 euro; il reddito aumenta a 11.362,05 euro se nel nucleo familiare è presente il coniuge del disoccupato; aumenta di 516,46 euro per ogni figlio a carico fiscale del disoccupato, presente nel nucleo familiare.

Nella fattispecie il reddito del nucleo familiare per consentire a sua suocera, se disoccupata, di accedere al beneficio dell’esenzione dal pagamento del ticket sanitario è pari a 8.263,31 euro.

Attenzione: Il reddito del nucleo familiare non è quello ISEE (tranne che in alcune realtà regionali), ma è dato dalla somma dei singoli redditi complessivi annui lordi prodotti da ciascuno dei componenti il nucleo.

Ai fini del riconoscimento del diritto all’esenzione del ticket sanitario, si considera disoccupato chi abbia cessato per qualunque motivo (licenziamento, dimissioni, cessazione di un rapporto a tempo determinato) un’attività di lavoro dipendente e sia iscritto al Centro per l’impiego in attesa di nuova occupazione. Non può considerarsi disoccupato il soggetto che non ha mai svolto attività lavorativa, né il soggetto che abbia cessato un’attività di lavoro autonoma, né chi è in cassa integrazione guadagni, sia essa ordinaria che straordinaria. Sono, invece, equiparati ai disoccupati i lavoratori in mobilità.

L’esenzione per reddito ha carattere personale.

8 Febbraio 2019 · Lilla De Angelis

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Suocera nel nucleo familiare ed esenzione ticket sanitario
Mia suocera, a partire dall'anno scorso (2 dicembre 2014) è venuta ad abitare nella nostra casa (mia e di mio marito). Se pensiamo a lei come persona anziana con una pensione bassissima visto che ha 83 anni avrebbe sicuramente diritto all'esenzione del ticket per l'assistenza sanitaria. Se invece fa parte del mio nucleo familiare allora salta l'esenzione in quanto la somma dei redditi (miei e di mio marito) supera il tetto di 36 mila euro. Posso o non posso chiedere l'esenzione del ticket per la mia suocera? Tengo a precisare che mio marito non ha chiesto la detrazione per familiare ...

A quale fascia di esenzione dal ticket sanitario deve considerarsi appartenere mia nonna?
Mia nonna ha 78 anni e percepisce una pensione minima di 480 euro al mese più 250 euro aggiuntivi di reversibilità di mio nonno che non c'è più. In totale, quindi, percepisce circa 725 euro al mese. Deve rinnovare l'esenzione per il ticket sanitario ma non sa a quale esenzione appartiene. Nel calcolo del reddito bisogna tenere conto del reddito totale compreso di reversibilità o solo della pensione minima? Perchè se si tiene conto della pensione minima fa parte dell esenzione E04. Altrimenti se comprende anche la reversibilità supera soglia di 8.200 euro l'anno e quindi sta in esenzione E01. ...

Esenzione Ticket Sanitario per reddito (codice di esenzione E02) - Il nucleo familiare fiscale
Ho 30 anni, mia madre disoccupata e io figuro a suo carico perché reddito basso, ma ho un lavoro a chiamata. Usufruisco anche io dell'esenzione? ...

Dove mi trovo?