Esecuzione forzata dopo cinque giorni



Attenzione » il contenuto di questa discussione è poco significativo oppure è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione. Potrai trovare i post aggiornati sull'argomento nella sezione di approfondimento.

Sono passati i 5 giorni concessi dall’avviso di intimazione al pagamento: sono in pensione con 759 euro mensili accreditati unicamente su conto corrente, non posso pagare, né rateizzare. Cosa succederà? Devono trascorrere 60 giorni e poi sospendono, bloccano, pignorano la pensione
O mettono in atto subito i procedimenti?

Qui, abbiamo già recentemente risposto a questo tipo di domanda: ora possiamo solo aggiungere che i provvedimenti di riscossione coattiva non sono automatici, ma possono essere avviati a partire del sesto giorno successivo alla notifica dell’avviso di intimazione al pagamento. E che la trattenuta sulla pensione, in caso di pignoramento presso l’INPS, sarebbe di entità sopportabile.

10 Luglio 2022 · Paolo Rastelli



Condividi e vota il topic


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti