Eredità – Mio padre ha lasciato tutto alla seconda moglie escludendomi dal testamento

I miei genitori erano divorziati ed io sono l’unico loro figlio naturale: mia madre e’ morta da circa 10 anni e mio padre dopo il divorzio si era risposato; e’ morto nel dicembre 2019.

Mio padre ha ora lasciato un testamento olografo, inviatomi dal notaio che l’ha reso pubblico,nel quale ha scritto che lascia tutti i suoi beni alla seconda moglie.

Mi pare che la sua seconda moglie abbia un suo figlio naturale avuto dal defunto primo marito.

Può mio padre con questo suo testamento olografo lasciare tutti i suoi beni alla seconda moglie escludendomi totalmente dal lascito?

Il notaio, nel verbale di conferma e deposito del testamento, ha scritto anche che esiste un “eventuale vizio di invalidità” nel testo.

La comparente beneficiaria (scrive il notaio) ,consapevole della eventuale invalidità, conferma e sottoscrive il testamento rinunciando ad ogni impugnativa e rivalsa.

Ovviamente, dico io, non può che essere così visto che lei è l’unica beneficiaria. Posso io impugnare il testamento,eventualmente, se il notaio mi dovesse dire che ci sono gli estremi per farlo?

Quanto tempo ho a disposizione per impugnare detto testamento dalla data di pubblicazione?

L’azione dei riduzione da parte del soggetto pretermesso (il figlio escluso dal testamento, per intenderci) può essere esercitata nel termine di prescrizione di dieci anni che inizia a decorrere dal giorno del decesso del testatore.

Qualora suo padre non avesse adottato il figlio della seconda moglie, al figlio riconosciuto di primo letto toccherebbe almeno 1/3 del patrimonio ereditario (1/3 al coniuge superstite, 1/3 al figlio di primo letto, 1/3 disponibile, che verrà assegnato, presumibilmente, al coniuge superstite indicato come erede a titolo universale).

Le suggerisco di affidarsi, quanto prima, ai servigi professionali di un avvocato.

1 Marzo 2020 · Annapaola Ferri

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Mia zia mi ha lasciato la casa di sua proprietà per testamento » Ma nel testamento non sono state fornite indicazioni circa il Trattamento di Fine Rapporto maturato al decesso - A chi spetta il TFR?
Mia zia è appena deceduta lasciandomi con testamento olografo redatto da un notaio il suo unico bene, la casa di residenza. Non era mai stata sposata né aveva avuto figli. Ha solo tre fratelli (tra cui mio padre) viventi. Essendo morta in attività lavorativa e senza eredi diretti il tfr andrà in successione. Tra l'altro aveva anche molti debiti che andranno anche loro agli eredi. Un avvocato mi ha detto che essendo io l'unico erede dell'unico bene diventerei erede universale, prendendo anche tutto il tfr, il che mi permetterebbe di pagare tutti i debiti e forse mi resterebbero anche dei ...

Testamento - Vorrei lasciare tutto a mia moglie
Vi contatto perché purtroppo ho seri problemi di salute, vorrei fare testamento è ho la grande paura che i mie 2 figli sperperino il patrimonio familiare lasciando mia moglie nella rovina. In poche parole vorrei lasciare tutta la mia eredità a mia moglie compreso casa e somme di denaro. Posso farlo,la legge me lo consente? I miei figli se non sono d'accordo possono impugnare il testamento. ...

Ho debiti e mio padre mi ha escluso dall'eredità con testamento - I miei creditori possono richiedere la riduzione dell'eredità in mia vece?
Al fine di salvare la mia quota di eredità da eventuali creditori che ho, mio padre mi ha escluso dal suo testamento, lasciando i suoi beni a mia sorella, a mia madre, a mia figlia (sua nipote) che dovrà però prendersi carico del mio mantenimento. Così facendo, ovviamente, viene lesa la mia quota di legittima. La mia domanda è pertanto la seguente: solo io, il delegittimato, posso agire giudizialmente per chiedere la riduzione della legittima o possono eventualmente farlo anche i miei creditori? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Eredità – Mio padre ha lasciato tutto alla seconda moglie escludendomi dal testamento