Escussione da parte di Agenzia delle Entrate Riscossione (AdER) per debiti fiscali del marito in separazione dei beni in occasione di immobile ricevuto in eredità dalla moglie


Ho cartelle esattoriali in notifica per alcune migliaia di euro: sono in separazioni di beni: mia moglie erediterà a breve la casa di sua madre. Agenzia delle entrate per i miei debiti potrà in qualche modo rivalersi sulla casa che mia moglie eredita? I debiti fiscali sono solo miei inerenti alla mia attività (ormai cessata). Lei è una dipendente da 30 anni. Grazie

Anche se il debitore fosse stato in comunione dei beni con la propria moglie, il bene ereditato dalla moglie non rientrerebbe nella comunione: e poi, anche se l’immobile fosse di proprietà del debitore, per poter espropriare un immobile di proprietà del debitore in cui egli non risultasse residente, il debito esattoriale, per cui agisce Agenzia delle Entrate Riscossione (AdER), dovrebbe risultare pari ad almeno 120 mila euro.

4 Luglio 2022 · Paolo Rastelli



Condividi e vota il topic


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Escussione da parte di Agenzia delle Entrate Riscossione (AdER) per debiti fiscali del marito in separazione dei beni in occasione di immobile ricevuto in eredità dalla moglie