Erede – Diritto ad esaminare l’estratto conto bancario del de cuius


Ho letto che l’erede può accedere al conto del de cuius onde accertare a quanto ammonta la liquidità: non ho capito però fino a che retroattivamente, dalla data della morte del de cuius, la banca deve consegnare i movimenti bancari all’erede.

Il comma 4 dell’articolo 119 del Testo Unico Bancario (TUB) stabilisce che il cliente, colui che gli succede a qualunque titolo e colui che subentra nell’amministrazione dei suoi beni hanno diritto di ottenere, a proprie spese, entro un congruo termine e comunque non oltre novanta giorni, copia della documentazione inerente a singole operazioni poste in essere negli ultimi dieci anni.

19 Luglio 2022 · Simonetta Folliero



Condividi e vota il topic


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Erede – Diritto ad esaminare l’estratto conto bancario del de cuius