Efficacia di un atto di precetto – Quando bisogna rinnovarne la notifica per poter eseguire un nuovo pignoramento?

Argomenti correlati: ,

Un mio creditore ha eseguito un pignoramento immobiliare (infruttifero perchè preceduto da altri creditori) e presso il mio ex datore di lavoro (con risultato negativo). se vuole tentare un nuovo pignoramento deve notificare un nuovo atto di precetto?

Il precetto diventa inefficace, se nel termine di novanta giorni dalla sua notificazione non è iniziata l’esecuzione: è quanto dispone l’articolo 481 del codice di procedura civile.

20 Gennaio 2021 · Michelozzo Marra

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Nuovo atto di precetto - Possono pignorare l'indennità di disoccupazione?
Ho ricevuto stamani un nuovo atto di precetto, si tratta di vari indebitamenti fatti dal mio ex marito, ci siamo separati nel 2011 e divorziati nel 2014. Lui attualmente è residente all'estero ed io convivo nell'abitazione del mio nuovo compagno, non lavoro ho un piccolo sussidio di disoccupazione, cosa può succedermi? Un primo creditore nel 2012 mi ha fatto decreto ingiuntivo e all'epoca lavoravo e mi avevano pignorato 1/6 dello stipendio, poi ho perso il lavoro e dei creditori più nulla. Dopo anni di silenzi oggi torna l'incubo, sono preoccupata per l'abitazione del mio compagno e se dovessi trovare un ...

Efficacia del pignoramento
Mi collego a questa discussione: ma se l'efficacia del pignoramento è 90 giorni e l'ufficiale giudiziario non ha fatto pignoramento, l'avvocato deve redigere un altro atto di precetto? O può tranquillamente farmi il pignoramento vero e proprio? Perchè quando è venuto mi ha solo detto di mettermi d'accordo con l'avvocato del creditore. ...

Pignoramento immobiliare - Il termine di efficacia decorre dalla data di notifica dell'atto e non da quella di trascrizione nei registri immobiliari
Il precetto diventa inefficace, se nel termine di novanta giorni dalla sua notifica non è iniziata l'esecuzione. Perchè sia rispettato il termine di efficacia del precetto è sufficiente, quindi, che entro novanta giorni dalla notifica del precetto, venga notificato l'atto di pignoramento. Il pignoramento perde efficacia quando dal suo compimento sono trascorsi novanta giorni senza che sia stata chiesta l'assegnazione o la vendita. Il termine di efficacia (novanta giorni) del pignoramento decorre dalla data di notifica dell'atto: in pratica ciò significa che entro novanta giorni dalla notifica dell'atto di pignoramento immobiliare deve essere presentata l'istanza di vendita. Per quanto attiene ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Efficacia di un atto di precetto – Quando bisogna rinnovarne la notifica per poter eseguire un nuovo pignoramento?