E’ possibile invocare Accessione Invertita contro Pubblica Amministrazione



Attenzione » il contenuto di questa discussione è poco significativo oppure è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione. Potrai trovare i post aggiornati sull'argomento nella sezione di approfondimento.

Febbraio 2019 ho comprato appartamento in Bifamigliare (entro borgo medievale) con Pertinenza in corpo Separato (circa DUE metri) Uso Cantina piano interrato e Corrispondente Lastrico Solare al piano Terra Complanare a PIAZZA. Ho chiesto alla PA di Delimitare Lastrico Solare con Elementi Legno Grigliati.

Amministrazione Comunale il 10/01/20 dopo Titolo Abilitativo (SCIA OTT./2019) mi manda PEC in cui mi vieta la Delimitazione poiché l’Area è a tutti gli effetti parte della Piazza “ab immemorabili”.

In realtà non è mai stata delimitata dai precedenti proprietari poiché semplicemente non lo ritenevano opportuno, lasciando che pochi visitatori, nei giorni festivi, la percorressero.

E’ possibile, nell’azione di contrasto alla P.A. invocare la Inapplicabilità dell’Accessione Invertita in quanto proveniente da P.A.? (trattandosi a mio avviso di illecito spossessamento del privato da parte della p.a. (Convenzione EDU).

Non siamo in grado di esprimere una valutazione nel merito della questione, visti gli scarni elementi a disposizione. Tuttavia possiamo senz’altro asserire che il contenzioso andrebbe regolato innanzi alla giustizia amministrativa.

16 Gennaio 2020 · Simone di Saintjust



Condividi e vota il topic


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti