E’ possibile il pignoramento del conto corrente della moglie in regime di separazione dei beni per debiti personali del marito?

E’ possibile il pignoramento del conto corrente di mia moglie (siamo in separazione beni) dove bonifico tempestivamente il mio stipendio ogni volta che lo ricevo? Ho debiti esclusivamente tributari con Agenzia delle Entrate.

In generale, il conto corrente intestato esclusivamente al coniuge non debitore non è pignorabile per debiti personali del coniuge debitore, se la separazione dei beni è intervenuta in tempi precedenti all’insorgenza del debito.

Invece, i debiti contratti da uno dei coniugi in regime patrimoniale di separazione, per esigenze familiari (ad esempio prestiti per la ristrutturazione della casa familiare o per la frequenza dei figli a corsi di formazione) possono dar luogo a pignoramento ed espropriazione anche dei beni del coniuge che non abbia sottoscritto l’obbligazione.

Il problema consiste nel fatto che, purtroppo, la giurisprudenza della Corte di cassazione si è orientata da tempo a considerare i proventi di un soggetto coniugato, derivanti dal mancato e/o insufficiente versamento dei tributi, come finalizzati presuntivamente a soddisfare esigenze familiari. A meno che il coniuge obbligato al pagamento delle imposte, accertate come dovute, non dimostri di aver utilizzato i soldi dell’illecito arricchimento per esigenza personali (donne, gioco e champagne) o, comunque, per fini non riconducibili al soddisfacimento di fabbisogni della famiglia.

18 Gennaio 2020 · Giorgio Valli

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Casa intestata solo al marito in regime di separazione dei beni - pignorabilità del bene in presenza di debiti della moglie
Ho debiti con Equitalia e banche, sono sposata in regime separazione di beni, ma abbiamo acquistato casa con mutuo, il mutuo è intestato ad entrambi ma la casa solo a mio marito. La casa può essere pignorata? E' anche prima casa. ...

Pignoramento dello stipendio per debiti ordinari e possibile pignoramento anche del conto corrente dove viene accreditata la retribuzione
Ho un pignoramento in corso dello stipendio presso il mio datore di lavoro per debiti ordinari per il massimo consentito dalla legge cioè 1/5. Ho un accodo di pignoramento al 1° pignoramento sempre per debiti ordinari (ovviamente). E' arrivato un terzo creditore sempre per debiti ordinari che intima ai terzi pignorati la dichiarazione secondo l'articolo 547 cpc, solo che questo la intima sia al mio datore di lavoro, ed in questo caso so che ci sarà il 2° accodo, sia alla banca, dove viene versato il mio stipendio. E preciso che questo conto viene utilizzato solo ed esclusivamente per l'accredito ...

Pignoramento dello stipendio e del conto corrente - Possibile da parte di due diversi creditori?
Se si hanno due debiti con due finanziarie diverse, si può subire pignoramento dello stipendio da parte di un creditore, e pignoramento del conto corrente da parte dell'altro creditore? E per quanto riguarda il conto corrente il pignoramento della somma prevista per legge avviene tutti i mesi che vi è accredito dello stipendio oppure solo prima volta? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic E’ possibile il pignoramento del conto corrente della moglie in regime di separazione dei beni per debiti personali del marito?