DSU precompilata – Assicurazione vita e Valore IMU casa di abitazione

Ho una polizza assicurativa del ramo BPM vita che non compare nei dati della DSU precompilata ed elaborata da INPS: devo aggiungerla nel quadro FC2 sezione II?
Sempre nella DSU elaborata e precompilata, nel quadro patrimonio immobiliare compaiono i dati dell’abitazione e delle pertinenze (box e portico) con i valori a 0 e “Casa di abitazione” NO. Devo modificare a SI solo l’abitazione o anche le pertinenze? In più il “Valore ai fini IMU” va inserito? Se si da dove lo ricavo?

Se si tratta di un contratto di assicurazione a capitalizzazione o mista (quindi una polizza di investimento finanziario correlata al rischio morte dell’intestatario) nel quadro FC2 sezione seconda (codice 23), va riportato il valore del rapporto al 31 dicembre del secondo anno antecedente quello di presentazione della DSU (nella fattispecie al 31 dicembre 2020). Indicare anche il numero totale delle polizze e l’ammontare dei premi versati nonché dei relativi riscatti effettuati: é ovvio che se la polizza è stata sottoscritta nel 2021 nulla deve essere riportato nella DSU.

Per quanto riguarda la casa di abitazione, essa va censita nel modulo MB.1 prima sezione e non è richiesto il valore IMU che deve essere riportato, invece, per gli immobili di proprietà di ciascun appartenente al nucleo familiare, quando non costituiscono abitazione del nucleo familiare.

La casa di abitazione è quella in cui di solito risiedono tutti i componenti del nucleo.

Il consiglio spassionato è quello di stampare la DSU precompilata (che può essere utile per i dati reddituali del nucleo) ed affidarsi ad un CAF per correggere e/o integrare la DSU precompilate.

22 Gennaio 2022 · Genny Manfredi



Condividi il topic dona e vota


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!


Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?