Doppio pignoramento dello stipendio?

Per problemi economici derivati dal mancato pagamento degli alimenti da parte del mio ex marito, e successivi debiti accumulati, mi è già stato pignorato il quinto dello stipendio. Ho anche molte cartelle di equitalia che ormai non apro neanche più, è possibile che mi venga pignorata un'ulteriore quota o il quinto è il massimo?

Al pignoramento dello stipendio per debiti con banche, finanziarie e privati (debiti ordinari) può aggiungersi un ulteriore pignoramento dello stipendio per debiti che riscuote Equitalia (debiti speciali o esattoriali).

In particolare, stipendi e pensioni possono essere pignorati per debiti speciali o esattoriali nella misura massima di:

1/10 nel caso in cui l'importo mensile percepito dal debitore sia minore di 2.500 euro
1/7 nel caso in cui l'importo mensile percepito dal debitore sia compreso fra 2.500 e 5.000 euro
1/5 nel caso in cui l'importo mensile percepito dal debitore vada oltre i 5.000 euro.

Dunque, qualora lei percepisse uno stipendio al netto di tasse e contributi (ma prima delle ritenute per cessioni e pignoramenti) non superiore a 2.500 euro, la quota totale prelevata, in caso di pignoramento presso terzi avviato anche da Equitalia, arriverebbe al 30% dello stipendio.

24 giugno 2014 · Ludmilla Karadzic

Condividi il post su Facebook e/o Twitter - Iscriviti alla mailng list e ai feed di indebitati.it


condividi su FB condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

   Seguici su Facebook

Altre discussioni simili nel forum

pignoramento
pignoramento Equitalia o ADER
pignoramento stipendio

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Dove mi trovo?

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca