Iscrizione nell’anagrafe della popolazione residente del Comune in cui lo studente ha stipulato un contratto di locazione transitorio registrato


Uno studente di anni 32 con contratto di locazione per studente transitorio può richiedere il cambio di residenza?

In un paese nel quale perfino agli stranieri clandestini extracomunitari senza arte nè parte, nonchè ai loro familiari di importazione, è concesso il diritto all’iscrizione nell’anagrafe della popolazione residente in un qualsiasi Comune italiano dove, liberamente, scelgono di stabilirsi, sarebbe assai strano che fosse preclusa l’iscrizione anagrafica ad un cittadino italiano maggiorenne, munito di un contratto di locazione, benché transitorio, registrato all’Agenzia delle Entrate.

30 Settembre 2020 · Genny Manfredi



Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Famiglia lavoro pensioni • DSU ISEE ISEEU • nucleo familiare famiglia anagrafica e sostegno al reddito • successione eredità e donazioni del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Iscrizione nell’anagrafe della popolazione residente del Comune in cui lo studente ha stipulato un contratto di locazione transitorio registrato