Disdetta prenotazione ristorante – Si deve pagare?


Se disdici una prenotazione al ristorante di norma non sei tenuto ad alcun pagamento: sono però previste alcune eccezioni.

Ho disdetto una prenotazione ad un ristorante stellato presso cui dovevo festeggiare l’anniversario di matrimonio: mi è stato comunque richiesto di pagare l’acconto della prenotazione.

E’ lecito?

Nel caso in cui effettui una prenotazione e disdici – o non ti presenti al ristorante – di norma non sei tenuto ad alcun pagamento: sono però previste alcune eccezioni, vediamo quali sono.

Solitamente il servizio di prenotazione è gratuito.

Per cui, anche se il comportamento corretto da parte del consumatore è avvisare il ristorante nel caso in cui non possiamo rispettare l’impegno preso quando abbiamo prenotato un tavolo, se non ci presentiamo (il cosiddetto no show) non siamo tenuti a sostenere alcun costo. Lo stesso vale nel caso in cui decidiamo di disdire la prenotazione stessa.

Se però il ristoratore indica dei costi in caso di mancata presenza al locale e contestualmente ti chiede gli estremi della carta di credito durante la fase di prenotazione, allora dovrai sostenere tali costi nel caso in cui non ti presenterai al ristorante.

Questo accade anche ogni volta che tra ristoratore e consumatore si stabilisce un accordo scritto specifico per il quale anche il consumatore ha espresso esplicitamente il consenso.

È il caso ad esempio di una prenotazione effettuata su un sito web in cui sono presenti delle clausole penali. Queste valgono però solo se il consumatore ha espresso il proprio consenso, ad esempio spuntando una casella tramite cui si accettano le condizioni del contratto.

È fondamentale in questi casi leggere per intero le condizioni per l’accettazione.

Se la prenotazione rientra tra gli accordi standard, anche in questo caso non si pagherà niente in caso di disdetta o mancata presentazione.

Alcune volte i ristoranti chiedono un numero di telefono per confermare la prenotazione: in questo caso il numero di telefono serve al ristoratore per poter comunicare con il cliente nel caso in cui si verifichino degli imprevisti -nonché per tutelarsi sulla serietà della prenotazione- tuttavia questo scambio di informazioni non costituisce un accordo specifico.

Diverso è nel caso di una prenotazione in cui il cliente concorda con il ristoratore, in anticipo, le condizioni del contratto come data, tavoli e menu. In questo caso quello che si conclude è un contratto con prestazione futura il cui oggetto è certo e determinato e in cui anche il prezzo finale da pagare è noto.

In questo caso, se il cliente effettua una disdetta, chi è titolare del locale può chiedere il risarcimento del danno.

Questo dovrà essere provato: per ottenerlo si dovrà dimostrare che era stato ordinato uno specifico menu, il numero dei coperti prenotati, ma anche che la disdetta non è avvenuta in tempi idonei a evitare la perdita economica o che si sono già sostenuti i costi per l’acquisto degli alimenti.

Come consumatori e consumatrici abbiamo sia diritti che doveri anche quando andiamo al ristorante.

Pur non essendo tenuti ad alcun pagamento in caso di disdetta o se non ci presentiamo al locale, è sempre preferibile comportarsi correttamente e, se pensiamo di non poter rispettare la prenotazione, avvisare per tempo il locale in modo che non debba subire un danno causato dal nostro mancato avviso

10 Gennaio 2023 · Andrea Ricciardi

Altri post che potrebbero soddisfare le esigenze informative di chi è giunto fin qui

Altre sezioni che trattano argomenti simili: 


Se il post è stato interessante, condividilo con i tuoi account Facebook e Twitter

condividi su FB     condividi su Twitter

Questo post totalizza zero voti - Il tuo giudizio è importante: puoi manifestare la tua valutazione per i contenuti del post, aggiungendo o sottraendo il tuo voto

 Aggiungi un voto al post se ti è sembrato utile  Sottrai  un voto al post se il post ti è sembrato inuutile

Seguici su Facebook

seguici accedendo alla pagina Facebook di indebitati.it

Seguici iscrivendoti alla newsletter

iscriviti alla newsletter del sito indebitati.it

Fai in modo che lo staff possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona!



Cosa stai leggendo - Consulenza gratuita

Stai leggendo Forum – Tutela del consumatore e risarcimento danni a persone e cose » Disdetta prenotazione ristorante – Si deve pagare?. Richiedi una consulenza gratuita sugli argomenti trattati nel topic seguendo le istruzioni riportate qui.

.