Disdetta Contratto Locazione temporaneo


Qualsiasi sia la durata della locazione, il conduttore è tenuto a dare preavviso al locatore per il periodo minimo di tempo previsto nel contratto





Come locatore, ho affittato un monolocale della durata di un anno, regolarmente registrato e già rinnovato per la seconda volta dal 2019 con scadenza 2020, con rinnovo decorrente dal 25 marzo 2020. Il Locatario mi comunica che intende lasciare l’appartamento con una e-mail, ricevuta ad aprile e dopo la scadenza. Vorrei sapere come comportarmi, se devo applicare penali o quant’altro previsto dalle Legge.

Qualsiasi sia la durata del contratto di locazione, il conduttore è tenuto a dare preavviso al locatore per un numero di mesi previsto nel contratto, prima di lasciare l’appartamento locato.

Qualora ciò non sia avvenuto il locatore può citare in tribunale il conduttore per vedersi riconosciuto un le mensilità per il periodo mancato preavviso, oltre a risarcimento danni, qualora dimostrato e spese legali.

In ogni caso non può essere utilizzato il deposito cauzionale (che va, pertanto, restituito) per compensare il reddito da locazione non percepito durante il periodo di mancato preavviso.

10 Maggio 2021 · Piero Ciottoli


Se il post è stato interessante, condividilo con il tuo account Facebook

condividi su FB

    

Seguici su Facebook

seguici accedendo alla pagina Facebook di indebitati.it

Seguici iscrivendoti alla newsletter

iscriviti alla newsletter del sito indebitati.it




Fai in modo che lo staff possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona!




Cosa stai leggendo - Consulenza gratuita

Stai leggendo Forum – Tutela del consumatore e risarcimento danni a persone e cose » Disdetta Contratto Locazione temporaneo. Richiedi una consulenza gratuita sugli argomenti trattati nel topic seguendo le istruzioni riportate qui.

.