Diritto alla quattordicesima mensilità della pensione - Come funziona?

Da giugno 2019 percepisco pensione di 931 euro lordi: il prossimo 17 marzo compio 64 anni: vorrei sapere se ho diritto a percepire la quattordicesima.

Lei percepisce una pensione 931 euro lordi/mese, importo che moltiplicato per 13 mensilità, determina una pensione annua lorda pari a 12 mila e 103 euro circa: la quattordicesima spetta ai pensionati che abbiano compiuto 64 anni entro luglio 2020, percettori di un reddito complessivo annuo fino a un massimo di 1,5 volte il trattamento minimo annuo del Fondo pensioni lavoratori dipendenti, ovvero fino ad un massimo di poco più di 13 mila euro/anno.

Pertanto lei, a luglio 2020, dovrebbe percepire la quattordicesima mensilità, che sarà di 366 euro se ha versato contributi per almeno 15 anni; di 420 euro con 25 anni di contributi versati; di 504 euro se nella sua vita lavorativa ha versato più di 25 anni di contributi.

Per i pensionati che hanno versato contributi per un numero di anni compreso fra 15 e 25 la somma della quattordicesima mensilità oscillerà fra 366 euro e 420 euro.

Va anche aggiunto che la quattordicesima mensilità viene erogata solo per le pensioni di anzianità, di vecchiaia, di vecchiaia anticipata e di reversibilità. Sono escluse le pensioni di invalidità civile, di guerra, le rendite INAIL e, naturalmente, l'assegno sociale (ex pensione sociale).

9 febbraio 2020 · Tullio Solinas

Condividi il post su Facebook e/o Twitter - Iscriviti alla mailng list e ai feed di indebitati.it


condividi su FB condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

   Seguici su Facebook

Altre discussioni simili nel forum

pensione di vecchiaia e di vecchiaia anticipata
pensione invalidità
pensione reversibilità e indiretta
pensione sociale o assegno sociale

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Dove mi trovo?

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca