Diffida ad adempiere da ufficio legale di società di recupero crediti – Ma io sono disoccupata e nullatenente

Stamane ho ricevuto una lettera da parte di un avvocato che scrive per conto di un recupero crediti, in cui è esortato il pagamento di 2 mila e 700 euro entro 15 giorni per non aver pagato, sei anni fa, un corso di formazione privato.

Ora come allora non ho un lavoro e sono nullatenente, cosa succederebbe se io non pagassi?

Succede semplicemente che il creditore dovrà corrispondere, inutilmente, la parcella dell’avvocato che ha scritto la diffida ad adempiere: in più, se decidesse di procedere giudizialmente, ci rimetterebbe pure il contributo unificato, oltre alle spese legali, senza riuscire a recuperare il becco di un centesimo.

Ma non stia in pena per il creditore: di solito chi ha scritto la diffida non è nemmeno un avvocato (magari si tratta solo di un abogado) e comunque viene pagato poco e male (peraltro non è gran fatica copiare ed incollare una formula di diffida ad adempiere personalizzando solo le generalità dell’intestatario, l’importo a debito e la causale).

E, la minaccia di adire il giudice resterà, appunto, solo una minaccia.

Magari, giusto se ha un po’ di tempo a disposizione, potrebbe rispondere al presunto avvocato chiedendo copia della lettera di cessione del credito (dalla società che organizzò sei anni fa il corso di formazione all’attuale cliente del professionista) con gli essenziali dati di riferimento del trasferimento relativo al diritto di riscossione.

A me sembra giusto che se, in un momento di follia lei decidesse di fare una colletta fra amici e parenti per pagare il debito, i soldi andassero alla persona giusta e non, come spesso accade nella vita reale, ad una associazione di millantatori e/o truffatori.

21 Dicembre 2016 · Annapaola Ferri

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Diffida ad adempiere da società di recupero crediti - Ma io lavoro da libera professionista senza busta paga
Ho ricevuto una lettera diffida ad adempiere dalla società di recupero crediti KRUK che ha acquisito da UBI BANCA un debito per un finanziamento contratto dal mio ex marito e del quale ero garante di 6.468,29€.Mi avevano già contattato ma io purtroppo non ho i soldi anche perché sono piena dei debiti lasciati dal mio ex che se ne è scappato 5 anni fa. Mi avevano proposto di rateizzare la cifra ma sto già pagando delle cartelle esattoriali Equitalia, potrei chiedere un saldo e stralcio ma temo che la cifra sarebbe sempre troppo alta da pagare in una volta sola. ...

Recupero crediti per un prestito non rimborsato - Io sono nullatenente e disoccupata ma mio padre ha fatto da garante
Nel 2010, per aprire un attività con garante mio padre ho chiesto un prestito di 10000 euro: l'attività dopo nove mesi l'ho chiusa. Per un po' sono riuscita a pagare ma poi non ce l'ho fatta più e ho smesso. Tra vari recuperi crediti che chiamavano sono riuscita ad andare avanti: hanno smesso per un bel po' di chiamarmi e oggi mi chiama banca IFIS e mi chiede di almeno dargli 50 euro al mese che io non ho. Premetto sono senza lavoro, mi sto separando, non ho niente intestato, solo una macchina che vale meno di mille euro e ...

Società di recupero crediti.. madre disoccupata e con tumore (chemio)
Vi scrivo per presentarvi la situazione di mia madre che ha un finanziamento con la Compass: lei faceva la colf. Poi sono successe le seguenti cose: 1.a maggio 2014 ha scoperto di avere un tumore all'utero. 2. fine maggio 2014 é stata licenziata.. in quanto avendo un contratto come colf le spese per malattia (per quanto ne ho letto io) sarebbero completamente a carico del datore di lavoro... se non altro così può prendere la disoccupazione.. 3. La disoccupazione ci mette un pò ad arrivare e quindi da giugno praticamente ha guadagnato 0 euro.. 4. Quindi non paga il finanziamento ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Diffida ad adempiere da ufficio legale di società di recupero crediti – Ma io sono disoccupata e nullatenente