Ministero della Giustizia – Libretti postali di depositi giudiziari e modalità operative per la restituzione delle somme depositate

Essendo in fase di una risoluzione contrattuale a seguito del decesso del firmatario del contratto preliminare, la somma andrebbe restituita ai legittimi eredi che non intendono proseguire la compravendita. In attesa del completamento procedura, tra circa un anno e mezzo causa rinvii, per non tenere sul c/c o in un libretto bancario, avrei optato di depositare la somma in un libretto infruttifero presso la segreteria del Tribunale competente (ora in appello). Chiedo se è una soluzione regolare e fattibile.

Si tratta di una procedura esplicitamente prevista dal Ministero della Giustizia con il provvedimento del 19 settembre 2005 avente ad oggetto i libretti postali di depositi giudiziari e le modalità operative per la restituzione delle somme depositate agli aventi diritto.

La citata procedura è consultabile qui.

23 Febbraio 2021 · Michelozzo Marra

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

La prescrizione del diritto di credito delle somme depositate in un libretto di risparmio decorre dalla richiesta di restituzione delle somme depositate e non dalla data di costituzione del rapporto o dall'ultima operazione compiuta
Il comportamento del depositante che, pur non compiendo ulteriori operazioni di deposito, non richiede la restituzione, non può essere interpretato come indicativo di un disinteresse a far valere il suo diritto di credito, configurante inerzia (all'esercizio del diritto medesimo) cui si ricollega il decorso del termine di prescrizione. In tema di prescrizione del diritto incorporato nei libretti di deposito, dunque, in conformità con il più recente orientamento della Corte di cassazione (788/2012), va affermato che la prescrizione del diritto del depositante decorre dal momento in cui il cliente abbia chiesto alla banca la restituzione della somma depositata e non dalla ...

Sospensione delle attività di giustizia a causa della pandemia da coronavirus - Vendere un immobile su cui pende un contenzioso in appello
Novembre 2019, dopo anni, per un contenzioso civile di vendita immobili è stata emessa sentenza a me positiva.La controparte, nei mesi previsti, ha depositato appello stabilendo la data (che peraltro cade di domenica). In proposito il Tribunale di appello non ha ancora emesso la citazione e la data effettiva per l'appello. I quesiti che vengono posti sono: se nonostante la situazione pandemia in corso i Tribunali continuano l'attività. Circa l'appello, non essendo stata ancora emessa Citazione dal Tribunale è da considerarsi iniziato ossia, allo stato attuale, se è ancora da considerare valida la precedente sentenza positiva e vendere regolarmente gli ...

Libretti al portatore: estinzione obbligatoria entro il 31 Dicembre 2018 - Cosa fare per non perdere le somme depositate ed evitare sanzioni
Posseggo due libretti al portatore, che mi sono stati regalati alla nascita e alla prima comunione: so che tra poco vanno obbligatoriamente estinti, ma non vorrei perdere i soldi. Cosa devo fare nel dettaglio? Cosa rischio se non li estinguo? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Ministero della Giustizia – Libretti postali di depositi giudiziari e modalità operative per la restituzione delle somme depositate