Ministero della Giustizia – Libretti postali di depositi giudiziari e modalità operative per la restituzione delle somme depositate









Essendo in fase di una risoluzione contrattuale a seguito del decesso del firmatario del contratto preliminare, la somma andrebbe restituita ai legittimi eredi che non intendono proseguire la compravendita. In attesa del completamento procedura, tra circa un anno e mezzo causa rinvii, per non tenere sul c/c o in un libretto bancario, avrei optato di depositare la somma in un libretto infruttifero presso la segreteria del Tribunale competente (ora in appello). Chiedo se è una soluzione regolare e fattibile.

Si tratta di una procedura esplicitamente prevista dal Ministero della Giustizia con il provvedimento del 19 settembre 2005 avente ad oggetto i libretti postali di depositi giudiziari e le modalità operative per la restituzione delle somme depositate agli aventi diritto.

La citata procedura è consultabile qui.

23 Febbraio 2021 · Michelozzo Marra


Se il post ti è sembrato interessante, condividilo con il tuo account Facebook

condividi su FB

    

Seguici su Facebook

seguici accedendo alla pagina Facebook di indebitati.it

Se il post ti è sembrato interessante, condividilo con Whatsapp

condividi su Whatapp

    

Seguici iscrivendoti alla newsletter

iscriviti alla newsletter del sito indebitati.it




Fai in modo che lo staff possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona!




Cosa stai leggendo - Consulenza gratuita

Stai leggendo Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse » Ministero della Giustizia – Libretti postali di depositi giudiziari e modalità operative per la restituzione delle somme depositate. Richiedi una consulenza gratuita sugli argomenti trattati nel topic seguendo le istruzioni riportate qui.

.