Prescrizione decurtazione contributi accreditati da INPS in seguito ad accertamento omesso versamento IRPEF

A seguito di accertamento irpef notificato a gennaio 2015 per l’anno d’imposta 2011 (che non ho pagato) da cui risultava un maggiore importo irpef e di conseguenza anche il relativo mancato pagamento dei contributi previdenziali a percentuale, (è già accaduto che per un altro accertamento irpef mi hanno sottratto nove mesi contributi)a tutt’oggi l’Inps non mi ha ancora sottratto nessun mese di contribuzione precedentemente accreditati, può farlo ancora o sono caduti in prescrizione?

La prescrizione per esigere i contributi dovuti e non versati oppure per decurtare i contributi accreditati e non spettanti è quinquennale, così come stabilito dalla sentenza della Corte di Cassazione 4050/2014: il termine quinquennale, tuttavia, decorre dal momento in cui l’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale viene allertato dall’Agenzia delle Entrate riguardo la definizione del maggiore imponibile IRPEF accertato.

Data che è possibile conoscere solo con accesso agli atti presso Agenzia delle Entrate o INPS.

7 Dicembre 2020 · Tullio Solinas

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Contributi INPS che risultano dovuti in base ad accertamento IRPEF
A seguito di accertamento Agenzia delle Entrate per maggiore IRPEF è possibile che l'INPS abbia ridotto l'annualità di contribuzione da un anno a quattro mesi utili per il calcolo dei contributi ai fini del conteggio per accedere alla pensione? ...

Possibile prescrizione del diritto di esigere l'omesso versamento dei contributi INPS dovuti
In data 8/5/2019 ho ricevuto un'intimazione di pagamento dall'Agenzia delle entrate riscossione riferita a miei contributi INPS: nell'atto si fa riferimento a cartelle e avvisi di addebito inviatimi negli anni dal 2009 al 2014, l'ultimo a febbraio 2014. La mia domanda è, non sono sopraggiunti i termini per la prescrizione dato che dalle date delle notifiche sono passati più di 5 anni? E nel frattempo non ho mai avuto pignoramenti, blocchi o simili. Come dovrei agire? Grazie per l'attenzione. ...

Omesso versamento ritenute contributi dipendenti
Ho tanti debiti tra cui cartelle equitalia: in particolare ho ricevuto cartelle (INPS) per contributi dipendenti non versati (anno riferimento 2008) in nome della SAS di cui io sono socio accomodatario. Leggendo un po' su internet ho trovato che scattano sanzioni penali se entro tre mesi (secondo l'anno di riferimento) non si versano. Addirittura che l'inps sia tenuta a fare denuncia del reato presso la procura della repubblica. Non capisco: a me non è stata ancora comunicato nulla riguardante una diffida o un decreto penale. Ma la sanzione penale scatta in automatico tramite l'inps oppure quando il dipendente mi fa ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Prescrizione decurtazione contributi accreditati da INPS in seguito ad accertamento omesso versamento IRPEF