Debito – verifica pendenze per garante al’estero UE


Nel 2006 ero garante per un prestito a terza persona, non famigliare e sono a conoscenza che dal 2008 non si stanno pagando le rate del debito. Nel 2008 mi sono trasferita all’estero e dal 2010 regolarmente iscritta residenza in Croazia, ma mai iscritta ad AIRE (sono italo-croata), nulla tenente oltre piccolo risparmio che sta sparendo (in una banca che fa parte del Gruppo Intesa Italia) ed in affitto.

Essendo separata (matrimonio celebrato in Italia con cittadino Italiano) e vista la mia situazione economica, avevo intenzione ad iscrivermi ad AIRE, nel caso avessi bisogno di un assegno di mantenimento (mai richiesto in tanti anni di separazione e spero di non dover mai farlo). Ora, prima di iscrivermi ad AIRE, volevo verificare se esistono pendenze debitorie a nome mio, onde evitare di trovarmi in una situazione non sostenibile. Terza persona, richiedente del prestito, risulta trasferita all’estero dal 2009, lavorando nei vari paesi fuori UE tipo Nigeria e altri. In questo caso dove debitore risulti irreperibile e dove basta una comunicazione AR all’ultimo domicilio conosciuto per interrompere la prescrizione, sarei perseguitata io, una volta iscritta ad AIRE? Nel caso esistesse una procedura di recupero crediti all’estero a nome mio, avrei già ricevuto una notifica essendo in Croazia? In quale maniera posso verificare se esistono pendenze debitorie in Italia a nome mio?

Può verificare l’esistenza di eventuali posizioni debitorie in sofferenza procedendo ad una visura a suo nome (o a nome del debitore) presso la Centrale Rischi della Banca d’Italia.

27 Gennaio 2022 · Ornella De Bellis



Condividi e vota il topic


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Debito – verifica pendenze per garante al’estero UE