Eventuale debito residuo all’esito dell’esecuzione immobiliare – Dovrà pagarlo il debitore escusso?

Sto subendo una procedura esecutiva immobiliare con oggetto prima casa nella quale però non ho più la residenza da anni. Ho smesso di pagare il mutuo e la banca mi leva la casa.

Ma cosa succede se la banca non recupera tutto il suo credito con l’ esecuzione? come faccio a tutelarmi per non pagare il debito che sicuramente rimarrà dopo la procedura?

L’eventuale debito residuo all’esito della procedura esecutiva di espropriazione immobiliare resta, purtroppo, a carico del debitore esecutato.

Per evitare il problema, ai tempi (appena dopo la notifica del precetto) avrebbe dovuto essere adottata la procedura di composizione della crisi da sovraindebitamento, con le richieste al giudice adito di liquidazione volontaria del patrimonio del debitore (ex articolo 14 ter della legge 3/2012) e di esdebitazione (ex articolo 14-terdecies della medesima legge).

28 Gennaio 2020 · Giorgio Martini

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Posso ricorrere alla legge per il sovraindebitamento per ottenere la remissione del debito residuo?
Con una sentenza passata in giudicato, devo restituire circa 90 mila euro alla banca: ero titolare di una ditta individuale, chiusa dal 2005 e ora lavoro come dipendente in una piccola industria. Vivo in un'abitazione intestata a mia moglie che sta pagando il mutuo. Non ho beni intestati né capitali. Posso tentare di rivolgermi all'Organismo per la Composizione della Crisi da sovraindebitamento per attutire almeno parzialmente un debito che non posso pagare? ...

Espropriazione casa e ricavato vendita all'asta inferiore al credito azionato - Per il residuo ne risponde il debitore?
Mia figlia quando ha fatto il mutuo con la BNL per l'acquisto della casa, la banca ha voluto oltre alle garanzie di mia figlia che lavorava, anche quella mia moglie che lavorava all'ENEL. Con la grande crisi sia mia figlia e che mio genero sono stati licenziati e pertanto sono saltati i pagamenti del mutuo. Oggi dopo tanti anni è arrivato il pignoramento della casa con relativa vendita all'asta presso uno studio di un avvocato. A tal proposito chiedo: debito della banca richiesto 160 mila euro vendita casa all'asta da 120 mila euro che sembra ci sia un solo acquirente. ...

Asta immobiliare debito banca - equitalia
Ho un immobile che è andato all'asta per un valore di €.140.000 ipoteca di 1° grado banca valore €.110.000 ipoteca di 2° grado equitalia valore 80.000 altri debiti equitalia €. 50.000 Vorrei sapere se dopo la vendita riscuote prima equitalia della banca perchè è un debito dello stato ed ha la priorità anche se ha ipoteca di 2° grado e se può richiedere anche le somme non iscritte €.50.000, dal momento che mi fu detto da equitalia che se avrei voluto io stesso cancellare ipoteca avrei dovuto pagare sia quelle iscritte che quelle no. Se non fosse così la banca ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Eventuale debito residuo all’esito dell’esecuzione immobiliare – Dovrà pagarlo il debitore escusso?