Debito italiano per residente in Brasile

Sono residente in brasile da più di 20 anni, mi sto portando dietro un vecchio debito in italia da un ventennio con la banca di circa 20 mila euro: ho ricevuto alcune lettere in passato al mio Vecchio indirizzo in italia e ultimamente ho ricevuto una lettera in Brasile per tentare di recuperare il credito: cosa rischio per favore?

Probabilmente la comunicazione notificata in Brasile era finalizzata ad interrompere il decorso della prescrizione: se non ha beni in Italia, il massimo che rischia è che il creditore italiano, qualora lo ritenesse conveniente dal punto di vista economico, si attiverebbe attraverso uno studio legale carioca, per tentere il recupero coattivo di quanto gli è dovuto.

21 Giugno 2020 · Roberto Petrella

Condividi il post su Facebook e/o Twitter - Iscriviti alla mailng list e ai feed di indebitati.it


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Dove mi trovo?