Debito per il rimborso del quale sono obbligati i miei genitori

Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!



Il contratto della casa è solo a nome di mia madre: molti anni fa, i miei genitori hanno creato un debito, per quest’ultimo mio padre ha fatto delle cambiali (intestate e firmate solo da lui) per il rientro.

Nel frattempo i miei genitori divorziano e lui va via di casa e smette anche di pagare queste cambiali: Aler per anni intimava lo sfratto a mia madre con anche informazioni false per il processo fatto dove le era stato detto che poteva non presentarsi (detto dallo stesso avvocato aler con la conseguenza di esser nel torto non avendo presenziato).

Siamo arrivati allo sfratto esecutivo (dopo più di 10 anni) dove ho preso in mano la situazione e ho “risolto ” parlando con lo stesso avvocato per cercare di rientrare nel debito.
Preciso che qui io ho solo la residenza e per questo fatto non ho firmato nulla.

Mi chiedo però,se queste cambiali sono a nome di mio padre ed è lui a non averle pagate più perché se la prendono con mia madre? Il debito a oggi si aggira intorno ai 40 mila tra spese legali e interessi. Non c è nessun modo di ricalcolo?

Non conoscendo la genesi del debito possiamo solo immaginare che suo padre, ad esempio, si fosse obbligato, con le cambiali, a rimborsare il debito accumulato da sua madre relativo al mancato pagamento del canone di locazione e che una volta le cambiali fossero rimaste impagate, Aler abbia tentato di riscuotere il debito dal soggetto coobbligato, cioè sua madre.

In pratica, se io, Sempronio, ho un debito di tot euro con Caio e trovo un Tizio, nullatenente, che si offre di saldare il debito al mio posto, firmando cambiali, il terzo si cautela inserendo nella transazione di regolazione contrattuale della debenza, che qualora Tizio non adempisse, il residuo resti addebitato a Sempronio o, in altre parole, che il debito venga costituito come solidale. Oppure può darsi, semplicemente, che i suoi genitori abbiano adottato, con il matrimonio, un regime legale patrimoniale di comunione dei beni. Sotto questo aspetto l’intervenuto divorzio è irrilevante essendo il debito maturato prima dello scioglimento del matrimonio.

Piuttosto, aldilà delle motivazioni per cui sua madre è ritenuta responsabile del debito pur non avendo firmato le cambiali scadute e non onorate da suo padre, sappia che se suo padre o sua madre decedessero, lei erediterà una quota del debito ascritto ai suoi genitori e che per non accollarsi tale quota debitoria, dovrà procedere alla rinuncia all’eredità in occasione di ciascuno dei due decessi (stia attenta, ciò vale anche se i suoi genitori non le lasciassero nemmeno una spilla).

7 Settembre 2022 · Annapaola Ferri



Condividi e vota il topic


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Debito per il rimborso del quale sono obbligati i miei genitori





Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!