Debiti IVA e INPS che non riesco più a pagare

Argomenti correlati:

Avendo un attività commerciale, ho raggiunto complessivamente un debito di 28 mila mila €, tra iva e contributi non riusciti a versare. avevo provato ad accedere alla rottamazione ter, ma le rate erano troppo alte ed il mio reddito non mi ha permesso di poter sistemare la mia situazione, quindi è decaduto il beneficio.

Di intestato non ho nulla, ho 28 anni e non riesco a capire come fare: vivo ancora con i miei, quindi sono sullo stato di famiglia. A vendere l’attività non riesco perchè di questi tempi le persone vedono le attività commerciali come la peste. Volevo chiedervi, chiudendo la partita iva (è una ditta individuale) con questo ammontare nei confronti dell’erario, cosa rischio? premetto che non ho liquidità sul conto aziendale. non so davvero come fare. se qualcuno potesse “illuminarmi” su qualche possibile soluzione gliene sarei veramente grato.

Nulla di irreparabile: se, e quando, troverà un lavoro da dipendente, Agenzia delle Entrate Riscossione le pignorerà lo stipendio.

L’articolo 72 ter del DPR 602/1973 prevede che le somme dovute a titolo di stipendio, di salario o di altre indennità relative al rapporto di lavoro o di impiego, comprese quelle dovute a causa di licenziamento, possono essere pignorate dall’agente della riscossione in misura pari ad un decimo per importi in busta paga fino a 2.500 euro, in misura pari ad un settimo per importi in busta paga superiori a 2.500 euro e non superiori a 5.000 euro, per il 20%, infine, quando lo stipendio supera i 5 mila euro.

Dunque, il buon augurio è che presto le possano pignorare un quinto dello stipendio..

5 Marzo 2020 · Ludmilla Karadzic

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Banca e Iva: non riesco più a pagare, cosa mi attende?
Da circa 5 mesi non riesco più a pagare il finanziamento preso con la banca per acquisto merce della mia ditta individuale: un finanziamento proposto dalla banca stessa per risanare i debiti che già avevo e mascherato da finanziamento scorte. Ho saldato una parte di debiti ma alla fine non sono più riuscita a pagare il finanziamento stesso. Ho già ricevuto due lettera di diffida e la banca ha rifiutato un accordo transattivo per un rientro dilazionato della cifra. Debito totale circa 19 mila euro. Ho accumulato molti debiti con l'iva, ho circa 12 rateizzazioni in corso di cartelle di ...

Debito Equitalia per INPS ed INAIL che non sono in grado di pagare
Io ho un debito con Equitalia di circa 50 mila euro per inps inail e altre cose: sono disoccupata, ho 28 anni ho una figlia e convivo. Non riesco a pagare. Cosa posso fare? ...

Se riesco a dimostrare di non riuscire a pagare ...
Scrivo per una cartella da 14 mila euro e la domanda è: se io riesco a dimostrare di non riuscire a pagare perché ho un solo stipendio ed a carico mio marito e mia figlia e molti debiti tra cui una cessione del quinto più delega e qualche finanziaria, nonostante ci sia già Equitalia, l'agenzia delle entrate può decidere di soprassedere o di abbassare il debito? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Debiti IVA e INPS che non riesco più a pagare