Debiti di una srl con capitale non interamente versato – Passano al socio?


Ho avuto una SRL in cui ero unico amministratore, ove risulta versato solo una parte del capitale sociale: il mio ex commercialista non mi ha mai avvertito che dovevo versare il resto delle quote (nonostante i primi due anni io ho messo soldi in cassa per anticipo spese), inoltre ho poi trasferito l’azienda ad altre persone ma sempre il simpatico ex commercialista non ha mai effettuato il trasferimento delle quote.

Non mi sono accorto di nulla perché avevo fiducia in questa persona, ora i creditori si rivolgono a me come amministratore per debiti precedenti alla cessione del titolo e quote, nel frattempo la Srl è fallita e cancellata.

Il socio di una srl è patrimonialmente responsabile per i debiti della società, fino alla quota di capitale versata e fino a quanto ricevuto in sede di liquidazione.

Ne consegue che sicuramente i creditori possono esigere dal socio della srl la quota che non fu interamente versata nel capitale sociale.

5 Marzo 2020 · Carla Benvenuto



Condividi e vota il topic


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Debiti di una srl con capitale non interamente versato – Passano al socio?