Debiti con banche

Vorrei sapere una cosa: ho circa 250 mila euro di debiti con banche che non posso rendere. Vorrei sapere se scadono dopo un certo tempo o mi rimangono per il resto della vita. Chiedo, perché mi vorrei rimettere in proprio con una società.

L'unica società che può mettere in piedi, senza votarsi al suicidio, è una srl o una società di persone intestata a terzi.

I debiti con le banche non vanno in prescrizione, in quanto i programmi di gestione della partite in sofferenza generano automaticamente comunicazioni interruttive dei termini di prescrizione da notificare periodicamente al debitore.

Se poi il credito viene ceduto, la lettera di cessione di chi subentra alla banca è già di per sè una comunicazione che interrompe la prescrizione del diritto di esigere il dovuto.

Certo, il debitore può sempre confidare, in una tale ipotesi, di strappare un accordo a saldo stralcio che, tuttavia, la cessionaria non sottoscriverà appena si rendesse conto che la controparte è titolare di quote societarie in una srl o in una società di persone.

1 luglio 2015 · Tullio Solinas

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

recupero crediti

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Dichiarazione IVA omessa o infedele - Quando non è punibile
La Corte costituzionale, con sentenza 80/14 ha dichiarato, l'illegittimità costituzionale della norma che, con riferimento ai fatti commessi sino al 17 settembre 2011, punisce l'omesso versamento dell'imposta sul valore aggiunto, dovuta in base alla relativa dichiarazione annuale, per importi non superiori, per ciascun periodo di imposta, ad Euro 103 mila. ...
Iscrizione di ipoteca esattoriale – istanza di cancellazione delle ipoteche per debiti inferiori ad 8 mila euro
Dal 22 febbraio 2010 blocco delle iscrizioni ipotecarie sotto gli 8 mila euro: e per chi si trova nella situazione di avere un'ipoteca per debiti inferiori agli 8 mila euro, Equitalia ha messo a disposizione la modulistica con cui presentare l'istanza di cancellazione «che sarà effettuata», spiega Marco Cuccagna, direttore ...
Le polizze abbinate ai prestiti erogati da banche e finanziarie
Le polizze abbinate ai finanziamenti di banche e altri intermediari finanziari hanno lo scopo di proteggere il cliente in presenza di eventi pregiudizievoli quali morte, invalidità permanente, infortunio, malattia, perdita dell'impiego che possano limitare la sua capacità di rimborso del finanziamento oppure quando l'immobile oggetto del mutuo ipotecario risulti danneggiato ...
Donazione dopo l'accertamento fiscale - Può integrare il reato di sottrazione fraudolenta
Salvo che il fatto costituisca più grave reato, è punito con la reclusione da sei mesi a tre anni chiunque, al fine di sottrarsi al pagamento di imposte sui redditi o sul valore aggiunto ovvero di interessi o sanzioni amministrative relativi a dette imposte di ammontare complessivo superiore a circa ...
Iscrizione di ipoteca esattoriale – la Cassazione conferma il divieto per debiti inferiori ad 8 mila euro
Il 22 febbraio 2010 la Corte di Cassazione a Sezioni Unite, con sentenza numero 4077 del 2010 ha dichiarato illegittime le ipoteche iscritte sugli immobili da Equitalia per i debiti di importo inferiore agli 8000 euro. La Suprema Corte ha così sancito il principio secondo cui l'iscrizione di ipoteca immobiliare ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca