Decadenza dal Beneficio del Termine (DBT) per prestito non rimborsato regolarmente – Che accade ora?


Ho un debito residuo di 11 mila e 500 euro con Agos: fino a 3 anni fa ho sempre pagato, ma da molti mesi non posso più farlo perché non ho reddito ed il garante, mio marito, ha avuto paga dimezzata perché lavora meno e quello che guadagna lo usiamo per bollette, spesa e asilo. Sono arrivate due raccomandate, una per me e una per mio marito, ove dichiarano di annullare il contratto e dare il residuo, 11.500 entro entro 15 giorni. Cosa succede ora? Tra quanto si arriverà al tribunale se non riusciremo a pagare? È tutto intestato a mio marito, auto e appartamento, mentre io sono nullatenente disoccupata. Ho paura, tanta.

Non c’è da disperarsi: fra qualche mese la situazione porterà al pignoramento dello stipendio con un prelievo mensile del 20% della paga base netta percepita da suo marito.

26 Dicembre 2020 · Simone di Saintjust



Condividi e vota il topic


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Decadenza dal Beneficio del Termine (DBT) per prestito non rimborsato regolarmente – Che accade ora?