Raccomandata da Banca IFIS per un prestito non rimborsato – Ma sono nullatenente, priva di reddito e posseggo solo una vecchia cucina


Ho ricevuto una raccomandata di un prestito decennale fatto con una finanziaria che ha ceduto a ifis banca mi chiedono di pagare entro 20 giorni 5000 €. Ora io ho solo intestata la cucina a nome mio nel senso che quando l’abbiamo comprata io ho firmato il contratto. Con mio marito nel 2018 (nel contratto matrimoniale) abbiamo fatto la separazione dei beni. Il prestito è stato fatto quando non ero sposata. Cosa possono farmi? Può presentarsi qualcuno a casa? Quanto posso chiedere di saldo e stralcio?

Al rimborso del prestito, erogato prima del matrimonio, risponde esclusivamente il coniuge debitore: il creditore non è sicuramente interessato, allo scopo si recuperare parte di quanto gli è dovuto, a pignorare la cucina per venderla all’asta.

Può chiedere un accordo a saldo stralcio proponendo 1500/2000 euro, dopo aver precisato che lei è nullatenente e disoccupata, diffidando il creditore a programmare visite domiciliari, dal momento che l’altro coniuge non è al corrente della posizione debitoria.

6 Marzo 2022 · Chiara Nicolai



Condividi e vota il topic


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Raccomandata da Banca IFIS per un prestito non rimborsato – Ma sono nullatenente, priva di reddito e posseggo solo una vecchia cucina