Contributo affitto emergenza abitativa 2020 da Regione Lombardia

Sono un inquilino in affitto in quel di Milano: ho letto che la Regione Lombardia ha stanziato fondi per aiutare a pagare il canone di locazione agli inquilini che potrebbero trovarsi in difficoltà. A chi mi posso rivolgere? Al Comune di Milano o alla Regione direttamente?

Sì, in effetti La Giunta regionale lombarda ha approvato un provvedimento che stanzia le risorse destinate al Fondo Emergenza Abitativa per l’anno 2019-2020: le finalità per le quali è previsto il contributo regionale sono il mantenimento dell’alloggio in locazione, l’accompagnamento verso l’uscita dalla situazione di disagio economico, l’individuazione di soluzioni abitative temporanee per casi di emergenza abitativa, il sostegno alle famiglie proprietarie di alloggio finiti all’asta a seguito di pignoramento per mancato pagamento delle rate di mutuo e/o spese condominiali, il mantenimento dell’alloggio in affitto quando il reddito proviene esclusivamente da pensione, la rimessa in circolo di alloggi sfitti sul libero mercato a canone concordato o a costi inferiori a quelli di mercato.

La domanda va presentata entro il 31 dicembre 2020 al proprio comune di residenza. Le informazioni necessarie per accedere al contributo previsto dal Fondo Emergenza Abitativa 2019-2020 possono essere richieste ai servizi sociali comunali.

27 Marzo 2020 · Michelozzo Marra

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Morosità incolpevole - Requisiti e criteri per accedere al contributo destinato agli inquilini in ritardo nel pagamento dell'affitto
Per morosità incolpevole si intende la situazione di sopravvenuta impossibilità a provvedere al pagamento del canone locativo a ragione della perdita o consistente riduzione della capacità reddituale del nucleo familiare. La perdita o la consistente riduzione della capacità reddituale possono essere dovute ad una delle seguenti cause: perdita del lavoro per licenziamento; accordi aziendali o sindacali con consistente riduzione dell'orario di lavoro; cassa integrazione ordinaria o straordinaria che limiti notevolmente la capacità reddituale; mancato rinnovo di contratti a termine o di lavoro atipici; cessazioni di attività libero-professionali o di imprese registrate, derivanti da cause di forza maggiore o da perdita ...

Reddito di cittadinanza e contributo affitto
Qualora il contratto di locazione sia stato registrato e il canone risulti inferiore a 280 euro, nel mio caso 220 euro, avrei comunque diritto al contributo per l'affitto? ...

La Regione Lombardia si rifiuta di farmi accedere agli atti
In riferimento a questa discussione e seguendo il vostro consiglio per verificare se ho ricevuto accertamenti che possano aver interrotto e prolungato l'eventuale prescrizione del bollo, ho contattato la regione lombardia chiedendo come fare per accedere agli atti visto che sono del 2010. Purtroppo si sono rifiutati. Mi hanno detto di chiedere all'ACI, io ho insistito dicendo che sono loro che hanno emesso il ruolo, ma nulla da fare. Come posso comportarmi? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Contributo affitto emergenza abitativa 2020 da Regione Lombardia