Condono

Il mio proeblema è questo,ho avuto un incidente stradale senza la copertura assicurativa il debito è sui 20.000 euro (c'era un ferito) che non posso pagare perchè non li ho, il debibito mi è stato richiesto da consap tramite equitalia.

Ora volevo chiedervi se c'è possibilità ora con qualche legge o in futuro se uscira qualche legge nuova pagare un condono?

In questi casi c'è mai stata la possibilità di uscirne fuori pagando un condono?

Nel suo caso, interviene Equitalia per esigere un credito Consap.

Ma, non si tratta di riscuotere coattivamente una somma di denaro per infrazioni al codice della strada, per tasse e/o per contributi pensionistici evasi.

Il fondo vittime della strada ha erogato un indennizzo alla vittima dell'incidente che lei ha provocato. E, per esperienza, so anche che si tratta di un indennizzo minimo rispetto a quello che la vittima avrebbe percepito se lei fosse stato in regola con l'assicurazione.

Ora, Consap cerca di rientrare dai soldi che ha anticipato alla vittima.

Pertanto, non ci sono condoni e non potranno esserci.

9 dicembre 2011 · Simone di Saintjust

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Rottamazione condono o definizione agevolata delle cartelle esattoriali originate da multe
Anche le cartelle esattoriali originate dal mancato pagamento delle sanzioni amministrative per violazioni al Codice della strada (multe) di competenza comunale (rilevate, cioè, dalla Polizia municipale) oltre, naturalmente, a quelle accertate da Polizia di Stato, Carabinieri e Guardia di Finanzia, potranno essere oggetto di rottamazione, condono o definizione agevolata che ...
Condono delle cartelle esattoriali inferiori o pari a 300 euro se sono trascorsi oltre tre anni dall'emissione
Secondo la Legge di stabilità 2015, saranno condonate le cartelle esattoriali inferiori a 300 euro, se sono trascorsi oltre tre anni dall'emissione. La Legge di Stabilità 2015 (Legge 23 dicembre 2014, n. 190 pubblicata in Gazzetta Ufficiale 29 dicembre 2014, n. 300) ha previsto, al comma 688, una nuova sanatoria ...
Come funzionerà il prossimo condono delle cartelle esattoriali
Il condono delle sanzioni per tasse e contributi non pagati e affidati al concessionario della riscossione entro il 31 dicembre 2016 Diciamo subito, a scanso di equivoci, che nella conversione in legge (avvenuta il 24 novembre 2016) del decreto fiscale 193/16 (che porterà alla chiusura di Equitalia entro luglio 2017) ...
Mutuo prima casa » Parte ufficialmente il Fondo di Garanzia
Pubblicato in gazzetta ufficiale il Decreto Ministeriale che istituisce il fondo di garanzia per il mutuo prima casa. Ha preso finalmente corpo il fondo di garanzia all'acquisto (o ristrutturazioni, anche energetiche) della prima casa. Il Fondo era stato istituito nove mesi fa con la legge di stabilità 2014, ma solo ...
Rottamazione delle cartelle esattoriali - Ecco quanto si risparmierà con il condono delle sanzioni civili e tributarie iscritte a ruolo
Secondo quanto previsto nella legge di conversione del decreto governativo 193/16le cartelle esattoriali condonabili (perché è inutile girarci intorno, si tratta di un vero e proprio condono delle sanzioni) sono quelle affidate per la riscossione coattiva entro il 31 dicembre 2016 (non ancora pagate o oggetto di dilazione). La definizione ...

Briciole di pane

Altre info



Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca