Compensazione dei debiti e dei crediti con la Pubblica Amministrazione


Ho fatto richiesta di contributo affitto al comune con il quale ho dei debiti TARI, possono non liquidarmi il contributo procedendo a compensare il debito con il contributo affitto?

Alcuni Comuni italiani prevedono la possibilità di compensare debiti e crediti, ma solo su base volontaria, attraverso la presentazione di apposita istanza: la compensazione coattiva è prevista dall’articolo 48 bis del DPR 602/1973 sotto tre condizioni:
– la riscossione del debito è stato affidato ad Agenzia delle Entrate Riscossione;
– il credito è almeno pari a cinquemila euro;
– il debito è almeno pari a cinquemila euro.

16 Giugno 2022 · Paolo Rastelli



Condividi e vota il topic


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Compensazione dei debiti e dei crediti con la Pubblica Amministrazione