Commercio digitale (e-commerce) – Come effettuare gli acquisti in sicurezza?

Sono un novizio dello shop online, poiché ho sempre preferito acquistare i beni dal vivo, potendoli testare e toccare con mano: oramai, però, visto la convenienza, voglio affacciarmi anche io al mondo del commercio digitale.

Come effettuare gli acquisti in totale sicurezza?

Il commercio digitale in Italia è in continua crescita con una notevole spinta data da questi mesi di lockdown in cui anche chi non aveva mai fatto acquisti sul web si è cimentato con il carrello online: eppure questo sviluppo non è sempre accompagnato dalla giusta dose di consapevolezza dei consumatori che rischiano di approcciarsi allo shopping online senza avere le idee chiare sui propri diritti e doveri.

Per rispondere a questa esigenza vogliamo darvi qualche consiglio..

Come scegliere il venditore? Quali siti sono più sicuri? Come è meglio pagare? Cosa fare in caso di prodotto difettoso?

Ecco, dunque, cinque consigli utili per fare shopping online in sicurezza:

  • Scegliere accuratamente il venditore: valutare le recensioni, prendere visione delle informazioni di contatto e della descrizione del prodotto messo in vendita. Se presentano anomalie, prestate attenzione!
  • Acquistare solo su siti protetti da sistemi di sicurezza, riconoscibili dal simbolo di un lucchetto chiuso nella barra dell’indirizzo, che garantiscono maggiore protezione nella trasmissione dei dati.
  • Controllare le condizione di vendita e consegna, ricordando che, negli acquisti da venditori professionali, se il consumatore desidera restituire il prodotto, può farlo senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo entro 14 giorni lavorativi.
  • Se il prodotto è difettoso, la garanzia legale di conformità è di 2 anni: prestare sempre attenzione alla procedura per ottenere la riparazione o la sostituzione.
  • Usare solo metodi di pagamento che consentono lo storno dell’addebito: evitare il bonifico e la ricarica direttamente su Postepay e diffidare dei siti che addebitano costi per l’uso di una carta di credito o prepagata.

2 Luglio 2020 · Giovanni Napoletano



Condividi il topic dona e vota


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!


Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti