Commercio digitale (e-commerce) – Come effettuare gli acquisti in sicurezza?

Sono un novizio dello shop online, poiché ho sempre preferito acquistare i beni dal vivo, potendoli testare e toccare con mano: oramai, però, visto la convenienza, voglio affacciarmi anche io al mondo del commercio digitale.

Come effettuare gli acquisti in totale sicurezza?

Il commercio digitale in Italia è in continua crescita con una notevole spinta data da questi mesi di lockdown in cui anche chi non aveva mai fatto acquisti sul web si è cimentato con il carrello online: eppure questo sviluppo non è sempre accompagnato dalla giusta dose di consapevolezza dei consumatori che rischiano di approcciarsi allo shopping online senza avere le idee chiare sui propri diritti e doveri.

Per rispondere a questa esigenza vogliamo darvi qualche consiglio..

Come scegliere il venditore? Quali siti sono più sicuri? Come è meglio pagare? Cosa fare in caso di prodotto difettoso?

Ecco, dunque, cinque consigli utili per fare shopping online in sicurezza:

  • Scegliere accuratamente il venditore: valutare le recensioni, prendere visione delle informazioni di contatto e della descrizione del prodotto messo in vendita. Se presentano anomalie, prestate attenzione!
  • Acquistare solo su siti protetti da sistemi di sicurezza, riconoscibili dal simbolo di un lucchetto chiuso nella barra dell’indirizzo, che garantiscono maggiore protezione nella trasmissione dei dati.
  • Controllare le condizione di vendita e consegna, ricordando che, negli acquisti da venditori professionali, se il consumatore desidera restituire il prodotto, può farlo senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo entro 14 giorni lavorativi.
  • Se il prodotto è difettoso, la garanzia legale di conformità è di 2 anni: prestare sempre attenzione alla procedura per ottenere la riparazione o la sostituzione.
  • Usare solo metodi di pagamento che consentono lo storno dell’addebito: evitare il bonifico e la ricarica direttamente su Postepay e diffidare dei siti che addebitano costi per l’uso di una carta di credito o prepagata.

2 Luglio 2020 · Giovanni Napoletano

Condividi il post su Facebook e/o Twitter - Iscriviti alla mailng list e ai feed di indebitati.it


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti e integrazioni da blog e forum

Dove mi trovo?