Come ottenere la riattivazione del gas in caso di morosità? Bisogna rivolgersi al Fornitore Di Default (FDD) competente per territorio

Sono titolare di un ristorante, a seguito del lockdown si sono accumulate bollette: mi hanno interrotto la fornitura del gas per morosità, ho saldato tutto il debito ma la società erogatrice si rifiuta di stipulare un nuovo contratto con la mia società, ho provato con altri fornitori ma nulla. Quindi devo chiudere per sempre la mia attività?

Il Fornitore di gas di Ultima Istanza o FUI (designato su base territoriale) ha l’obbligo di garantire, comunque, il servizio di fornitura di gas in tutte quelle situazioni di criticità nelle quali il cliente finale possa eventualmente trovarsi, per cause indipendenti dalla sua volontà: ad esempio quando il venditore scelto nel mercato libero dichiari fallimento, quando il venditore interrompa la propria attività, oppure nel momento in cui il venditore decida di non rifornire più alcune specifiche tipologie di clienti finali.

il Fornitore DI Default (FDD), invece, è obbligato a fornire il gas ai clienti disalimentati (a cui, cioè, è stata interrotta l’erogazione del gas) e che risultano privi, come nella fattispecie, di un fornitore per cause dipendenti dalla propria volontà (recesso dal precedente fornitore e mancata contestuale sottoscrizione di un nuovo contratto per morosità pregresse, anche se sanate).

Per informazioni sul fornitore di gas di default designato per il biennio 2020-2021 in base alla collocazione territoriale del cliente finale, può chiamare il numero verde (800.166.654) dello sportello dell’acquirente unico presso l’Arera, oppure può consultare questa pagina (pubblicata appena ieri).

18 Settembre 2020 · Giovanni Napoletano

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Fornitura gas e passaggio al servizio di default - Cosa vuol dire?
Volevo chiedere se qualcuno sa darmi qualche consiglio, dato che per una morosità con Edison energia mi hanno passato a Enel servizio di default gas. Adesso ho ricevuto la bolletta da Enel ed essendo alta, ho provato a chiedere la rateizzazione ed il cambio di contratto direttamente allo sportello, ma l'impiegato ha detto che non lo possono fare perché il contratto è in default e per il nuovo contratto mi ha fatto una richiesta di dilazione e devo aspettare 15 giorni per l'esito. Da quanto ho capito ho 6 mesi di tempo poi mi staccano se non faccio un'altro contratto. ...

Morosità nel pagamento delle bollette del gas - la procedura di default e l'impatto sul cliente finale
Il servizio di fornitura del gas si realizza attraverso la partecipazione di tre soggetti: il distributore, il venditore ed il cliente finale. Il distributore è il titolare di una concessione territoriale per lo svolgimento di un servizio pubblico ed ha come propri interlocutori le società di vendita del gas naturale, ovvero ENI, ENEL, Edison energia e tanti altri. il venditore, acquista il gas naturale dal distributore e lo rivende ai clienti finali. Il tradizionale contratto di somministrazione del gas naturale, che prima era di carattere bilaterale, è dunque diventato trilaterale, in ragione dei vari interventi normativi, succedutisi nel tempo, spesso ...

Messa in liquidazione di una società a responsabilità limitata
Sono amministratore unico e socio al 45 % di una srl: ormai da 5 anni la società è in perdita. Ho inviato più volte il mio socio di chiudere la società, abbiamo contratto un mutuo e non riusciamo a pagarlo. Il mio socio non vuole procedere per la chiusura tramite notaio in quanto non ha soldi. In questo caso se lui si rifiuta di pagare il notaio come faccio a chiudere la società? A chi mi devo rivolgere. ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Tutela del consumatore e risarcimento danni a persone e cose del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Come ottenere la riattivazione del gas in caso di morosità? Bisogna rivolgersi al Fornitore Di Default (FDD) competente per territorio