Comunicazione notificata oggi – Possibile che il diritto di credito nei miei confronti sia stato ceduto ad altra banca?

Ho ricevuto oggi una raccomandata A/R nella quale mi viene comunicato che il mio debito verso una Banca X è stato ceduto alla Banca Y per un ammontare complessivo di 8.303,35 oltre ad interessi di mora calcolati alla data della cessione. Mi si comunica inoltre ..”abbiamo provveduto a dare continuità alla segnalazione a sofferenza nella centrale dei Rischi della sua posizione debitoria ad oggi sussistente.

Mi si chiede il pagamento entro 20 giorni oppure si vedranno costretti ad intraprendere tutte le iniziative volte al recupero di quando dovuto.
Possibile che la Banca abbia ceduto il mio debito ad altra Banca e non a una società di recupero crediti?

Cosa significa questa raccomandata? Potrebbe essere un decreto ingiuntivo?

Non si tratta di una decreto ingiuntivo (che è emesso da un Tribunale e non da una banca) ma di una semplice comunicazione di cessione del credito a cui il creditore cedente è obbligato per legge e che, fra l’altro, le rende note le generalità del nuovo creditore con il quale, in futuro, dovrà necessariamente interagire.

Come inoltre sappiamo, quando il debitore inadempiente risulta iscritto ad una Centrale di Rischio, interviene la cancellazione automatica della posizione decorsi 36 mesi dalla segnalazione. La banca cedente le comunica, quindi, di aver rinnovato la segnalazione, ragion per cui la cancellazione automatica, nel caso di persistente inadempienza, verrà cancellata solo allo scadere del prossimo triennio: sempre che, nel frattempo, il creditore avente diritto non riterrà di dare nuovamente continuità alla segnalazione.

Ormai quasi tutte le banche (non solo quelle da qualche lustro specializzatesi nel settore) hanno avviato una propria attività nel campo del recupero dei crediti NPL (Not Performing Loans); acronimo che, in termini più casarecci indica i crediti non performanti o, meglio, problematici, deteriorati: insomma, spazzatura.

2 Maggio 2017 · Ludmilla Karadzic

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Prescrizione del credito ceduto a Banca Ifis e comunicazione di Decadenza dal Beneficio del Termine (DBT) da parte della finanziaria cedente
Alcuni anni fa ho contratto un debito con Fiditalia che poi ho pagato solo in parte: circa 7 anni fa ho ricevuto una lettera di decadenza dal beneficio del finanziamento e un anno fa ho inviato una lettera per eccepire l'avvenuta prescrizione degli interessi. Oggi la Fiditalia ha ceduto a Banca Ifis il mio credito per poco più di 15 mila euro, ovvero il capitale erogato più gli interessi (12.000 + 3.000 circa). Vi chiedo: 1) A quanto sarebbe vantaggioso chiudere con la banca Ifis a saldo e stralcio? 2) E' giusto calcolare la prescrizione dal giorno in cui è ...

Unipol banca ha ceduto il credito per il quale ho garantito
Mi è arrivata una raccomandata in cui banca Unipol mi informa di aver ceduto a unipolrec il credito di una srl (ora fallita) per la quale avevo prestato garanzia. Non cita l'importo del debito nè altre informazioni se non il nome della srl fallita. Unipol non mi ha mai chiesto il rientro del debito e ad oggi, nemmeno unipolrec ha avanzato alcuna richiesta (sono passati 5 mesi dalla cessione). Da una visita al Crif non risulta che io abbia debiti. Significa che hanno rinunciato ad escuterlo? Come posso sapere se è quando potrò ritenermi libera da questo debito? ...

La comunicazione al debitore della cessione del credito può essere effettuata anche attraverso la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale? Da quando decorre la prescrizione del diritto a riscuotere per il cessionario?
Oggi ho ricevuto una raccomandata in cui mi si chiede il pagamento di un debito del 2004, ceduto nel 2010 ad un altro creditore. Io che sono il debitore non ero a conoscenza di questa cessione, ma il nuovo creditore mi comunica solo ora che non era necessaria nessuna raccomandata a/r nei miei confronti per comunicare la cessione perché vi era stata nel 2010 una pubblicazione a tal riguardo sulla Gazzetta Ufficiale. Ora vorrei capire se tale cosa è veritiera e soprattutto se tale pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale blocca i termini di prescrizione. In teoria il debito ad oggi dovrebbe ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Comunicazione notificata oggi – Possibile che il diritto di credito nei miei confronti sia stato ceduto ad altra banca?