Cattivo pagatore e segnalazioni non cancellate in CRIF dopo 24 mesi dall'accordo a saldo stralcio

Due anni fa, era dicembre 2013, ho estinto a saldo e stralcio un finanziamento in sofferenza dopo dbt: la liberatoria è stata regolarmente inviata a tutte le centrali dei rischi Private. Sono curioso e ho deciso di chiedere la visura di quella più importante la CRIF. Siccome i ritardi vengono cancellati dopo 24 mesi dalla banca dati, mi chiedo come è possible che il suddetto finanziamento sia ancora visibile, ora come se fosse positivo, dato che risale a gennaio 2014.

Si tratta di un escamotage dei gestori delle Centrali Rischi private per continuare a tenere traccia delle segnalazioni negative, a dispetto delle norme vigenti; la segnalazione negativa (ad esempio relativa ad un rimborso parziale a saldo stralcio) non viene cancellata automaticamente dopo due anni dall'accordo, ma trasformata in segnalazione positiva (sulla base della considerazione che, l'addetto ai lavori, leggendo tutte le info presenti nel record, riuscirà comunque a capire che la segnalazione, quantunque referenziata come positiva, si riferisce ad un rimborso parziale perfezionato in ritardo rispetto alla scadenze contrattuali previste).

Per legge la cancellazione della segnalazione positiva richiede l'esplicita presentazione di una istanza da parte del soggetto censito. Questo è il motivo per cui, da sempre, raccomandiamo a quanti perfezionano un accordo transattivo a saldo stralcio di chiusura della posizione debitoria, di non limitarsi ad inviare la liberatoria rilasciata dal creditore al gestore della Centrale Rischi, ma di richiedere esplicitamente la cancellazione del proprio nominativo.

25 febbraio 2016 · Simone di Saintjust

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

accordo bonario nel recupero crediti
cattivi pagatori - iscrizione in centrale rischi
che cosa è un accordo a saldo stralcio
come funziona il saldo stralcio
liberatoria per annotazione nelle banche dati cattivi pagatori

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Segnalazione alla CRIF di credito in sofferenza - illegittima per il ritardo di una sola rata
Il Codice di deontologia e di buona condotta per i sistemi informativi gestiti da soggetti privati in tema di crediti al consumo, affidabilità e puntualità dei pagamenti, prevede all'articolo 4, 6° comma, lettera a), che nei sistemi di informazioni creditizie di tipo positivo e negativo, come quello gestito da CRIF, ...
CRIF EURISC – cancellazione dati cattivo pagatore
Gli italiani fanno sempre più ricorso al finanziamento nelle sue diverse forme: contemporaneamente aumentano quelli che non riescono a saldare in tempo o del tutto le rate. Qui nascono problemi legati all'iscrizione "all'albo dei cattivi pagatori" EURISC della CRIF e il conseguente diniego di nuovi finanziamenti. Molti si rivolgono allo sportello di ...
Ritardato pagamento di una o due rate - obbligo preavviso e divieto di segnalazione come grave morosità
Il "Codice di deontologia e di buona condotta per i sistemi informativi gestiti da soggetti privati in tema di crediti al consumo, affidabilità e puntualità dei pagamenti", prevede all'articolo 4, sesto comma, lettera a), che nei sistemi di informazioni creditizie di tipo positivo e negativo, come quello gestito da CRIF, ...
Segnalazione in CRIF del cattivo pagatore - legittima solo se al debitore è stato notificato il dovuto preavviso
Per la segnalazione in CRIF di una posizione debitoria è necessaria la notifica di un preavviso di iscrizione al debitore. La banca, la finanziaria o l'intermediario che abbiano erogato il prestito non rimborsato ed abbiano inoltrato a Crif le relative segnalazioni di ritardo o inadempienza, senza fornire al debitore il ...
Crif Eurisc per i consumatori » Informazioni utili
Perché CRIF può rappresentare un vantaggio per te? Per capirlo partiamo da una semplice domanda: te la sentiresti di prestare la tua auto a un estraneo? O più semplicemente, presteresti i tuoi soldi a una persona che non conosci, senza avere la certezza di riaverli? Gli istituti di credito ragionano ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca