Precisazione sulle cartelle esattoriali prescritte che tuttavia contrasta con il provvedimento cosiddetto rottamazione ter (e con altri decreti legge)

Non è vero che una raccomandata ferma la prescrizione di una cartella esattoriale: la prescrizione interviene se in 10 anni l’Agenzia delle Entrate non riesce a pignorare NULLA. Può inviare anche 100 raccomandate, solleciti, eccetera.

Non fermano i tempi della prescrizione: addirittura un ipoteca non la ferma. Se in 10 anni non riescono a PIGNORARE niente, la cartella si prescrive.

Questo è riuscito ad ottenere il mio avvocato tributarista: sono completamente nullatenente (almeno risulto cosi’).

Spero di essere stato utile.

L’articolo 3 del Decreto Legge 119/2018 ha introdotto la Definizione agevolata 2018 (cosiddetta rottamazione-ter), aperta a tutti coloro che avevano uno o più debiti affidati ad Agenzia delle entrate-Riscossione dal 1° gennaio 2000 al 31 dicembre 2017.

Se fosse vero quanto lei afferma, allora, il provvedimento avrebbe dovuto prevedere l’apertura dell’agevolazione limitatamente alle cartelle esattoriali affidate in riscossione coattiva dal primo gennaio 2007 (e non 2000) se riconducibili a debiti erariali (tributi statali), nonché dal primo gennaio 2012 (e non 2000) qualora riconducibili a tributi locali, a debiti contributivi (INPS), o sanzioni amministrative.

Da ricordare inoltre che l’articolo 4 del decreto legge 119/2018 (entrato in vigore nell’ottobre 2018) ha previsto l’annullamento automatico delle cartelle esattoriali di importo residuo fino a mille euro, comprensivo di capitale, interessi per ritardata iscrizione a ruolo e sanzioni, risultanti dai singoli carichi affidati agli agenti della riscossione dal 1° gennaio 2000 al 31 dicembre 2010.

Anche questo provvedimento, se rispondesse al vero quanto da lei precisato, sarebbe stato ridondante così come formulato, dal momento che le cartelle esattoriali affidate prima del 24 ottobre 2008 (e riconducibili a crediti erariali), sarebbero risultate prescritte (addirittura, anche per importi superiori a mille euro).

Riportiamo per pura cortesia la sua precisazione, ma non siamo assolutamente d’accordo sul suo contenuto.

13 Febbraio 2020 · Paolo Rastelli

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Cartelle esattoriali per multe prescritte e mai notificate
Mi trovo un debito di circa 35 mila euro dovuto a multe tutte in prescrizione non notificate: due anni fa mi sono rivolto ad un avvocato e ancora oggi combattiamo aspettiamo che arrivi qualcosa da pagare in modo tale che l'avvocato possa presentare al giudice di pace che le cartelle non sono notificate da anni. E' fattibile ciò? ...

Solleciti di pagamento per cartelle esattoriali già notificate e ormai prescritte - Come posso oppormi?
In data 14 novembre 2017 ho ricevuto una cartella da "Agenzia delle entrate-Riscossione", nella quale oltre a contenere il "Preavviso di fermo amministrativo", si richiede il pagamento di due cartelle (+sanzioni ed interessi). - La cartella relativa ad un IRPEF è relativa al 2009 e quindi non scaduta. - La cartella emessa da un ufficio INPS in data 16/01/2017 è relativa a contributi INPS non versati per la gestione separata relativi all'anno 2009. Per quanto riguarda INPS il credito non dovrebbe prescriversi dopo 5 anni dalla data utile per il versamento, ovvero 16/06/2010 (eventualmente anche 31/12/2010 in caso di proroga)? ...

Cartelle esattoriali prescritte - Cosa può fare Agenzia Entrate Riscossione?
Dall'estratto di ruolo mi risulta che le cartelle a mio nome dopo attenta lettura sono da ritenersi tutte prescritte, anche perché sono vecchie di oltre 16 anni senza intimazioni, né ipoteche, né pignoramenti La mia domanda è cosa può fare Agenzia Entrate Riscossione considerato che i debiti in cartella sono di fatto inesigibili. ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Precisazione sulle cartelle esattoriali prescritte che tuttavia contrasta con il provvedimento cosiddetto rottamazione ter (e con altri decreti legge)