Dove è necessaria la carta verde che attesta la copertura assicurativa per circolare all'estero con la propria automobile

Vorrei sapere in quali paesi extra UE è obbligatoria la carta verde che attesta la copertura assicurativa per la responsabilità civile auto in caso di incidenti.

Per circolare nei paesi dell'Unione Europea (e in Andorra, Svizzera e Serbia che dell'UE non fanno parte) è obbligatorio portare con sé, a bordo del veicolo, il normale certificato di assicurazione che prova l'adempimento dell'obbligo assicurativo a copertura della responsabilità civile (risarcimento danni) in caso di incidenti.

La Carta Verde, che comunque ripropone i contenuti del normale certificato assicurativo, è invece necessaria per circolare nei paesi extra UE e segnatamente: Albania, Bosnia Erzegovina, Bielorussia, Moldavia, Macedonia, Montenegro, Russia, Ucraina, Turchia.

La Carta Verde è richiesta anche in Marocco, Tunisia, Israele ed Iran per citare solo alcuni dei paesi Africani ed Asiatici.

23 settembre 2015 · Giuseppe Pennuto

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

rc auto

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Multe per omessa revisione periodica del veicolo o circolazione senza copertura assicurativa RC auto - Serve la contestazione immediata
Come noto, chiunque circola con un veicolo che non sia stato presentato alla prescritta revisione periodica è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 168 a euro 674. All'accertamento della violazione di cui al periodo precedente consegue la sanzione amministrativa accessoria del fermo amministrativo del veicolo ...
Veicoli senza copertura assicurativa per la responsabilità civile - Ancora non operativi i vigili elettronici
Ad oggi, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti non ha ancora proceduto ad omologare sistemi per il controllo automatico della copertura assicurativa: vale a dire i vigili elettronici, ovvero dispositivi elettronici esclusivamente destinati a verificare la regolarità della copertura assicurativa RCA dei veicoli. E' quanto emerge dalla lettura del ...
Assenza di copertura assicurativa? » Tempi duri per gli automobilisti
Tempi difficili per i migliaia di automobilisti che guidano, in Italia, sprovvisti di copertura assicurativa. A partire dal 15 febbraio 2014, è stato, ufficialmente, istituito l'archivio della Motorizzazione con gli estremi di tutte le polizze Rc auto. Tutte le targhe delle automobili che non sono presenti in questa banca dati ...
RC Auto » La nuova applicazione del Ministero dei Trasporti per le informazioni sulla copertura assicurativa
Rc auto: da pochi giorni è disponibile, sul sito istituzionale del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti) e sul portale dell´automobilista, l´applicazione per l´accesso alle informazioni sulla copertura assicurativa assicurativa dei veicoli. L'applicazione consente di consultare i numeri di targa degli autoveicoli, dei motoveicoli e dei ciclomotori immatricolati in Italia ...
Polizza rc auto » Possibile contrarla all'estero?
Qualora si abbia la possibilità di stipulare la polizza rc auto per il proprio autoveicolo in un altro Paese Ue, con costi minori, è possibile fare l'assicurazione, anche se non si è residente in quel Paese, in base alle regole europee? Facciamo un po' di chiarezza. In tema di assicurazione ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca