Dove è necessaria la carta verde che attesta la copertura assicurativa per circolare all’estero con la propria automobile

Vorrei sapere in quali paesi extra UE è obbligatoria la carta verde che attesta la copertura assicurativa per la responsabilità civile auto in caso di incidenti.

Per circolare nei paesi dell’Unione Europea (e in Andorra, Svizzera e Serbia che dell’UE non fanno parte) è obbligatorio portare con sé, a bordo del veicolo, il normale certificato di assicurazione che prova l’adempimento dell’obbligo assicurativo a copertura della responsabilità civile (risarcimento danni) in caso di incidenti.

La Carta Verde, che comunque ripropone i contenuti del normale certificato assicurativo, è invece necessaria per circolare nei paesi extra UE e segnatamente: Albania, Bosnia Erzegovina, Bielorussia, Moldavia, Macedonia, Montenegro, Russia, Ucraina, Turchia.

La Carta Verde è richiesta anche in Marocco, Tunisia, Israele ed Iran per citare solo alcuni dei paesi Africani ed Asiatici.

23 Settembre 2015 · Eleonora Figliolia

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Controversia con la propria compagnia assicurativa? - Ecco come utilizzare la conciliazione
Ho in corso una controversia con la mia compagnia assicurativa con cui ho sottoscritto la polizza assicurativa rc auto della mia macchina: per motivi che non sto qui ad elencare la società non vuole legittimarmi un rimborso. Vorrei evitare di utilizzare la via giudiziaria. Come posso fare? ...

Multe per omessa revisione periodica del veicolo o circolazione senza copertura assicurativa RC auto - Serve la contestazione immediata
Come noto, chiunque circola con un veicolo che non sia stato presentato alla prescritta revisione periodica è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 168 a euro 674. All'accertamento della violazione di cui al periodo precedente consegue la sanzione amministrativa accessoria del fermo amministrativo del veicolo per novanta giorni. Anche chi circola senza la copertura dell'assicurazione è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma compresa da euro 841 a euro 3.287. Dalla lettura del combinato delle disposizioni normative vigenti, l'eventuale infrazione di omessa revisione periodica del veicolo o di circolazione senza copertura assicurativa per ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Dove è necessaria la carta verde che attesta la copertura assicurativa per circolare all’estero con la propria automobile