Caro bollette: accordo Enel-Consumatori – Vi spieghiamo la rateizzazione


Ho saputo che c’è stato un accordo tra Enel e i consumatori per quanto riguarda la rateizzazione delle bollette, volta a contrastare i rincari che ci stanno mettendo sul lastrico.

E’ vero? Come funziona?

Dopo Eni, anche Enel Energia raggiunge un accordo con le associazioni dei consumatori per offrire ai clienti domestici la possibilità di attivare un piano di rateizzo fino a 12 mesi per il pagamento delle bollette luce e gas, con rate di importo costante, senza anticipo e senza rata minima, indipendentemente dall’importo della fattura.

Le condizioni di rateizzo possono essere richieste su tutte le fatture del 2022 emesse fino al 30 aprile nei confronti della clientela domestica, senza che sia necessario attenderne la scadenza.

Lo annuncia Enel in una nota sottolineando la decisione è stata presa “in considerazione delle difficoltà che alcune famiglie potrebbero incontrare nel far fronte al pagamento delle bollette di luce e gas” con le associazioni riconosciute dal MISE – Consiglio nazionale Consumatori Utenti – Acu, Adiconsum, Adoc, Adusbef, Altroconsumo, Associazione Utenti dei servizi Radiotelevisivi, Asso-consum, Assoutenti, Casa del Consumatore, Cittadinanzattiva, Codacons, Codici, Confconsumatori, Federconsumatori, Lega Consumatori, Movimento Consumatori, MDC – Movimento Difesa del cittadino, U.di.Con. – Unione Difesa Consumatori, UNC – Unione Nazionale consumatori.

1 Marzo 2022 · Giovanni Napoletano



Condividi e vota il topic


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Tutela del consumatore e risarcimento danni a persone e cose del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Caro bollette: accordo Enel-Consumatori – Vi spieghiamo la rateizzazione