Quando si può chiedere la cancellazione del nominativo del debitore dalle centrali rischi pubbliche e private e dal Registro Informatico dei Protesti?


Vorrei sapere come poter cancellare il mio nominativo dalle banche dati: ho già risolto con le finanziarie, ma ad oggi risulto ancora scritto nell’elenco dei protestati. Ho chiuso il mio debito il 02/04/2014.

Per il ritardato rimborso di un prestito, è possibile chiedere la cancellazione dalle banche dati private dei cattivi pagatori decorsi tre anni dalla regolarizzazione del pagamento: nel suo caso, dunque, a partire da aprile 2017.

Diverso il discorso del protesto: l’iscrizione in RIP (Registro Informatico dei Protesti) avviene in seguito a cambiale o assegno non pagati e la cancellazione è automatica dopo cinque anni dalla levata del protesto.

16 Novembre 2016 · Simone di Saintjust



Condividi e vota il topic


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Quando si può chiedere la cancellazione del nominativo del debitore dalle centrali rischi pubbliche e private e dal Registro Informatico dei Protesti?