Cancellazione ipoteca Agenzia Entrate su una parte delle proprietà immobiliari

Mio padre e i suoi fratelli hanno ricevuto in eredità un appartamento che sono interessato ad acquistare: mi sono accorto che sull’immobile grava un’ipoteca dell’Agenzia delle Entrate riscossione per la quota di mia zia (1/6).

La stessa ipoteca è accesa anche sull’immobile di residenza di mia zia (proprietaria di 1/2).

Come si può procedere alla cancellazione dell’ipoteca presente su 1/6 dell’appartamento che vorrei acquistare?

Deve essere estinto tutto il debito o si può estinguere solo parzialmente? Quali sono i rischi?

Grazie per il vostro lavoro.

Il debito che ha generato l’ipoteca va estinto integralmente se si vuole acquistare un immobile libero da vincoli: il rischio che si corre non estinguendo l’ipoteca, (anche attualmente), è l’esproprio dell’immobile qualora il debito superi i 120 mila euro ed il proprietario (anche in quota) non risieda nell’appartamento acquistato.

6 Novembre 2020 · Paolo Rastelli



Condividi il topic dona e vota


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!


Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti