Cambio assicurazione veicolo RCA


Ho effettuato un trasferimento polizza RCA da un veicolo non più marciante e in attesa di demolizione ad altro veicolo stessa categoria.

L’assicuratore afferma che per la regolarità del trasferimento occorre del veicolo uscente o un atto di vendita o di demolizione ovvero una dichiarazione di un’autofficina autorizzata sullo stato del veicolo.

Tutto ciò, credo, sia legittimo richiederlo se non che tra un mese (20 agosto 2020) la polizza trasferita al nuovo veicolo, da quello vecchio, scade dell’annualità.

Pertanto, salvo mia errata interpretazione, dato che la polizza ha conservato la stessa data di scadenza sebbene con una targa diversa, non debba richiedersi la destinazione del vecchio veicolo per regolarizzare gli atti dell’agenzia.

La normativa vigente e le indicazioni promanate dall’Istituto di Vigilanza sulle assicurazioni (IVASS) consentono il trasferimento del contratto di polizza solo a seguito di vendita o documentata consegna in conto vendita del veicolo, oppure di demolizione, di esportazione definitiva all’estero e di cessazione definitiva della circolazione con restituzione delle targhe al Pubblico Registro Automobilistico (PRA).

31 Luglio 2020 · Giovanni Napoletano



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?