Bollo non pagato ed auto demolita


Dall’App IO del mio telefono cellulare mi è apparsa una notifica su un provvedimento per un bollo non pagato di alcuni anni fa, vado a controllare ed è vero: cosa mi arriverà una raccomandata?

Infine quest’auto l’hanno scorso l’ho dovuta rottamare visto che essendo vecchia e con una marea di km non conveniva ripararla, se non pagherò questo bollo mi potranno mettere un fermo amministrativo sulla mia auto “nuova” a me intestata?!

E se non dovessi pagarla andrà a finire all’Agenzia delle Entrate Riscossione oppure il fermo amministrativo potrà farlo anche la regione/aci?

La tassa automobilistica è gestita dalle Regioni e dalle Province Autonome di Bolzano e Trento: fanno eccezione le Regioni Friuli Venezia Giulia e Sardegna per le quali la tassa è gestita dall’Agenzia delle Entrate.

Quindi, della riscossione coattiva si occuperanno le Regioni, a meno che il proprietario del veicolo inadempiente sia residente in Friuli Venezia Giulia e in Sardegna, nel qual caso la riscossione coattiva della tassa sarà affidata all’Agenzia delle Entrate Riscossione (AdER).

Al proprietario del veicolo inadempiente verrà notificata una cartella esattoriale (AdER) o una ingiunzione fiscale (concessionario regionale): in caso di mancato pagamento entro i 60 giorni dalla notifica, il concessionario preposto alla riscossione coattiva della tassa evasa (AdER o o concessionario regionale) potrà iscrivere fermo amministrativo su qualsiasi veicolo di proprietà del debitore.

15 Luglio 2022 · Giorgio Valli



Condividi e vota il topic


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Bollo non pagato ed auto demolita