Blocco conto posta e richiesta pagamento pensione di invalidità in contanti


Ho il conto posta pignorato, dove entra la mia pensione di invalidità: adesso l’ho spostata in contanti sempre in posta. Avrò problemi?

E’ un suo diritto richiedere il pagamento della pensione in contanti se di importo inferiore ai mille euro: in più, l’articolo 545 del codice di procedura civile limita il pignoramento dell’ultimo rateo di pensione accreditato in conto corrente.

In particolare, ai sensi dell’articolo 545 del codice di procedura civile, le somme dovute a titolo di di pensione e di indennità che tengono luogo di pensione, nel caso di accredito su conto bancario o postale intestato al debitore, possono essere pignorate solo per l’importo eccedente il triplo dell’assegno sociale, vale a dire solo per l’importo eccedente 1.379,49 euro.

2 Luglio 2020 · Stefano Iambrenghi



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Blocco conto posta e richiesta pagamento pensione di invalidità in contanti