Black friday 2022 – Consigli per acquisti sicuri

Vorrei approfittare della settimana del black friday per risparmiare su qualche prodotto che volevo acquistare da molto tempo: ho paura, però, di prendere qualche fregatura.

Consigli per acquisti sicuri?

Il Black friday è ormai un’abitudine a cui gli gli italiani non vogliono rinunciare, anzi non è più limitato soltanto all’ultimo week end di novembre, come vorrebbe la tradizione, ma già dai primi giorni del mese si iniziano a vedere sconti e promozioni nelle vetrine dei negozi e online.

C’è chi anticiperà i regali di Natale, chi ne approfitta per cambiare un elettrodomestico o rinnovare il guardaroba con un nuovo capo.

Insomma approfittare degli sconti del Black Friday può risultare molto conveniente, ma è fondamentale agire con senso critico, senza farsi attrarre più dallo sconto che da quello che si sta acquistando!

L’ennesimo paio di scarpe di cui non avevamo bisogno seppur acquistate in saldo non sono un’”occasione”, ma una spesa in più, così come un’offerta particolarmente conveniente per un prodotto di scarsa qualità non è affatto un affare, se dopo qualche settimana è inutilizzabile.

Confrontare i prezzi prima e dopo il Black Friday è sempre una buona abitudine, così come è bene controllare il cartellino, sul quale va riportato il prezzo iniziale, la percentuale di sconto e il costo finale (lo stesso vale naturalmente online).

Inoltre, nessuno vieta di comprare un abito della scorsa stagione o un modello meno recente di telefonino, basta saperlo: attenzione quindi che le promozioni non riguardino solo fondi di magazzino!

A questi semplici accorgimenti, naturalmente, va aggiunta l’attenzione per scongiurare le vere e proprie truffe…

Le truffe più in voga negli ultimi tempi corrono sul web e molte girano intorno ai social network. D

Dietro post contenenti parole chiave particolarmente diffuse come #giveaway, #blackfriday e #sconti potrebbero infatti celarsi dei truffatori.

È bene quindi prestare la massima attenzione quando si seguono su Facebook, Instagram e sugli altri social network i trend del momento.

E pensarci su due volte prima di cliccare post in cui magari si è stati taggati: potrebbero contenere dei link malevoli. È inoltre importante prestare la massima attenzione anche ai messaggi che circolano su WhatsApp.

Anche i gruppi delle chat considerati abitualmente sicuri, perché frequentati da amici, conoscenti o colleghi, possono infatti essere facilmente “infiltrati” da malintenzionati e infettati con l’invio di link che, con pochi click, possono indurre ad esempio ad acquisti inconsapevoli o rendere accessibili informazioni sensibili come i dati della propria carta di credito.

Soprattutto in queste settimane di acquisti frenetici, ci sono almeno altri tre consigli utili da seguire: eliminare tutti i messaggi promozionali considerati sospetti o che provengono da account che non si conoscono, respingendo così al mittente i tentativi di phishing o altre frodi informatiche; scegliere una password diversa ogni volta che si cambia sito di acquisti; non connettersi mai a un wi-fi pubblico se si sta per fare un acquisto sul web.

25 Novembre 2022 · Andrea Ricciardi



Condividi il topic dona e vota


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!


Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Tutela del consumatore e risarcimento danni a persone e cose del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Black friday 2022 – Consigli per acquisti sicuri