Se donassi casa a mio figlio e Agenzia delle Entrate esercitasse azione revocatoria potrei perdere il diritto all'impignorabilità?

Sono in attesa di un accertamento (non ancora pervenuto) per delle omesse dichiarazioni dei redditi: se donassi la casa a mio figlio (prima casa per entrambi) ci sarebbe il rischio di perdere il diritto di impignorabilità (prima casa) nel caso in cui l'Agenzia delle Entrate dovesse esercitare l'azione revocatoria?

Con l'azione revocatoria l'Agenzia delle Entrate otterrebbe dal giudice la dichiarazione di inefficacia nei suoi confronti dell'atto di donazione: in pratica, potrebbe iscrivere ipoteca sulla casa di proprietà di suo figlio (che resterebbe di proprietà di suo figlio) nel caso in cui emergesse un credito da far valere nei confronti del donante.

Il codice civile e le leggi speciali (DPR 600/1973), almeno attualmente, non prevedono "azioni di rappresaglia e/o punitive" a carico del debitore esattoriale che ha portato a termine disposizioni patrimoniali finalizzate ad arrecare pregiudizio alla riscossione coattiva del concessionario della riscossione.

E, inoltre, come abbiamo già evidenziato, la casa donata resterebbe comunque nella proprietà del donatario il quale non potrebbe essere espropriato, a causa del vincolo ipotecario, se non possiede altri immobili e se nella casa, ricevuta in dono, vi risiede.

14 gennaio 2018 · Lilla De Angelis

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

revocatoria di atti dispositivi del debitore (alienazione immobile donazione costituzione fondo patrimoniale)

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Costituzione di un fondo patrimoniale » La banca può esercitare azione revocatoria verso il fideiussore anche se non è ancora maturato un debito certo
L'istituto di credito può esercitare azione revocatoria ed annullare la costituzione del fondo patrimoniale da parte del fideiussore di società. Inutile la costituzione del fondo patrimoniale da parte del fideiussore: l'istituto di credito può esercitare l'azione revocatoria contro il fondo e aggredire gli immobili che vi sono stati inseriti, poiché ...
Eredità di un immobile - Se il defunto lascia al debitore il diritto di abitazione il creditore non può esperire azione revocatoria della rinuncia alla riduzione della quota di legittima
Supponiamo che il debitore accetti il diritto di abitazione, a lui destinato nel testamento, e rinunci a promuovere nei confronti dei coeredi testamentari dello stesso immobile caduto in successione, ogni azione di riduzione per lesione della quota di legittima. In questo modo, il debitore preclude al creditore la possibilità di ...
Azione revocatoria di atti del debitore - Intento fraudolento e preordinazione dolosa ai danni del creditore
Com'è noto, l'azione revocatoria è l'azione giudiziale con cui il creditore può domandare che siano dichiarati inefficaci, nei suoi confronti, gli atti di disposizione del patrimonio del debitore finalizzati a compromettere la futura riscossione coattiva del credito. Se l'azione revocatoria ha per oggetto atti posteriori al sorgere del credito, ad ...
Azione revocatoria - La parentela fra debitore ed acquirente è condizione per esercitarla
Il curatore fallimentare che intenda promuovere l'azione revocatoria ordinaria, per dimostrare che l'atto di disposizione, sul patrimonio effettuato dal debitore fallito, sia pregiudizievole per il recupero del credito, ha l'onere di provare tre circostanze: la consistenza del credito vantato dai creditori ammessi al passivo nei confronti del fallito; la preesistenza ...
Agevolazione prima casa » Il mancato trasferimento di residenza per cause di forza maggiore non fa perdere il diritto al bonus
Agevolazione prima casa: il mancato trasferimento di residenza per forza maggiore non fa perdere il diritto al bonus previsto a norma di legge. Il contribuente conserva i benefici fiscali sulla prima casa quando la residenza non viene trasferita entro i termini di legge in quanto dopo il rogito si sono ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca