Avrò il mio rimborso?


Argomenti correlati:

Nel 2010 mi è stata notificata una cartella esattoriale relativa a un imposta di registro del 2009: la somma da pagare era di 12000 euro circa.

Successivamente ho vinto la causa in appello relativa a quella sentenza precedente con le spese addebitate alla controparte perdente.

L’agenzia delle entrate dal 2010 non mi ha più notificato altro relativo a quella cartella. di conseguenza credo sia andata in prescrizione.

il fatto è che nel 2019 un credito d’imposta di circa 2000 euro non mi fu rimborsato .Sparito nel nulla. Allo sportello mi dissero che avendo un debito forse si trattenevano la somma: tuttavia a Gennaio di quest’anno mi arriva una raccomandata dove mi notificano la presenza di quel rimborso e se io accettassi o meno la compensazione.

Ovviamente ho sbarrato NO, e chiedo: c’è la reale possibilità che finalmente possa mettere le mani su soldi che mi spettano? E se si, quanto dovrei aspettare?

Dall’esposizione molto frammentata dei fatti, possiamo solo supporre che il creditore esattoriale abbia proposto ricorso in Cassazione dopo la sconfitta in appello.

Ciò significa che il debito permarrà fino all’eventuale sentenza favorevole dei giudici di Piazza Cavour e che, al momento, non sussiste alcuna prescrizione.

La compensazione, infatti, in caso di ribaltamento della sentenza di appello a favore del creditore permette a quest’ultimo, abbastanza facilmente, di ripristinare la situazione debitoria antecedente alla sentenza di appello. Si tratta, dunque di una soluzione provvisoria e reversibile, a differenza del rimborso che richiederebbe l’avvio di una nuova procedura di riscossione coattiva dagli esiti incerti per ripristinare la situazione debitoria antecedente alla sentenza di appello.

7 Aprile 2022 · Annapaola Ferri



Condividi e vota il topic


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Avrò il mio rimborso?