Auto del defunto su cui grava un fermo amministrativo - Come fare a rottamarla?

Il padre della mia compagna morto nel 2015 viveva con il fratello morto anche lui: a dicembre 2019 avevano una vecchia auto intestata al padre della mia compagna, e quando andiamo a rottamare l'auto qualche giorno fa scopriamo che è in fermo amministrativo dal 2013 e la cifra non ce l'hanno detta. Ora come fare a rottamare l'auto senza che la mia compagna diventi l'erede perché non aveva nulla solo questa vecchia auto,spero che ci sia un sistema altrimenti la lasceremo nel vecchio fienile

Per rottamare il veicolo la sua compagna deve accettare l'eredità, pagare il debito del defunto e rimuovere, così, il fermo amministrativo.

26 gennaio 2020 · Giuseppe Pennuto

Come precisato nella precedente domanda il padre della mia compagna deceduto nel 2015 NON HA Eredità a solo questa auto vecchia senza valore in fermo amministrativo dal 2013: non sappiamo l'importo volevo sapere se c'è un sistema per rottamarla senza pagare i debiti, dato che non c'è eredita, altrimenti la lasceremo nel fienile del fratello.

Il padre della sua compagna ha lasciato un'eredità, fatta dai debiti per i quali è stato iscritto il fermo amministrativo: quindi non risponde al vero che il padre della sua compagna non ha eredità, come lei scrive.

26 gennaio 2020 · Annapaola Ferri

Io ho sempre saputo che l'eredità era composta dal bene e dal male (debiti) e che uno poteva accettarli o lasciar perdere, ma in questo caso non sapevo che solo i debiti è un'eredità. Dato che l'auto in questione è una vecchia panda del 1986 non ha nessun valore. Non conoscendo la vita del padre che negli ultimi 40 anni è stata fuori regione non abbiamo nessuna idea di quanto può essere il debito: l'abbiamo chiesto non ce l'hanno detto. Comunque leggendo in questo forum varie risposte date da voi oggi siamo andati a fare la rinuncia al eredità anche se sono passati 5 anni, e la panda rimarrà nel fienile

Scelta molto saggia: se il defunto non ha lasciato beni, meglio rinunciare. Non si sa mai.

26 gennaio 2020 · Annapaola Ferri

Scusatemi ma mi sono posto una domanda ma l'auto che adesso è ferma nel fienile il proprietario è deceduto eredi non ci sono chi è il proprietario adesso? Secondo un mio ragionamento è dello stato, quindi è lo stato che deve rottamarla?

Se tutti gli aventi diritto (i chiamati) rinunciano all'eredità, quest'ultima risulterà appannaggio dello Stato.

26 gennaio 2020 · Rosaria Proietti

Condividi il post su Facebook e/o Twitter - Iscriviti alla mailng list e ai feed di indebitati.it


condividi su FB condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

   Seguici su Facebook

Altre discussioni simili nel forum

debiti ed eredita
eredità e successione
fermo amministrativo
rottamazione auto

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Dove mi trovo?

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca