Atto di precetto a debitore disoccupato e nullatenente

Ho ricevuto il 7 dicembre un atto di precetto a seguito di decreto ingiuntivo notificato nel 2018 per canoni di affitto non corrisposti: il debito totale è di circa 21 mila euro. Non ho un salario, ho due carte Postepay a zero, ho residenza presso mia mamma senza avere alcuna quota dell’immobile. Ho intestata una metà di un piccolissimo garage su cui l’Agenzia delle Entrate Riscossione ha già messo nel 2019 un preavviso di ipoteca. Ho chiamato l’avvocato del creditore descrivendo la situazione, purtroppo non posso fare nulla. Forse speravano che avessi qualcosa. L’unica auto che ho è del 1998 e cointestata con la mia ex. Spero che mi richiami l’avvocato per trovare una qualche forma di accordo. Concretamente cosa potrebbero fare? Grazie!

Il creditore non può fare nulla se non attendere che lei vinca alla lotteria oppure riesca ad ottenere un posto di lavoro stabile per pignorarle lo stipendio.

15 Dicembre 2020 · Ludmilla Karadzic

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Debito con avvocato, ma sono disoccupato e nullatenente
Mi trovo in una situazione spiacevole, ho un debito con un avvocato di circa 1500 euro, un debito risalente a circa 4 anni fa per una causa assurda che non sto qui a spiegarvi; partendo dal presupposto che l'avvocato in questione mi aveva dato la sua parola che io non avrei dovuto sborsare un euro per la causa e poi ora se ne viene fuori con questa parcella. Io sono disoccupato e nullatenente, in quanto sto ancora frequentando un master post laurea e non ho idea di quando comincerò a lavorare, dato che dopo il master potrei andare avanti con ...

Dopo quanto tempo dalla notifica dell'atto di precetto è possibile notificare l'atto di pignoramento al datore di lavoro del debitore?
Anni fa chiesi un prestito ad Agos che fin quando ho potuto ho pagato regolarmente poi avendo un'attività commerciale e con la crisi non ho più potuto fare fronte ai pagamenti e chiuso l'attività. A novembre 2019 ricevo il decreto ingiuntivo da parte di italcapital con la richiesta di pagare 9 mila euro entro 40 GG cosa che non potevo assolutamente pagare. Ieri 5/3/2020 ho ricevuto l'atto di precetto con l'intimazione a pagare entro 10 GG 10.550 euro poi si procederà al pignoramento Oggi la mia situazione patrimoniale è un lavoro con contratto cococo con scadenza a giugno, un c/c ...

Rifiutato telefonicamente piano di rientro dal debito - Sono disoccupato e nullatenente
Attualmente sono disoccupato e non ricevo più alcuna indennità di disoccupazione da marzo 2019 circa: non possiedo auto e abito presso l'appartamento dei miei genitori. Nel 2016 avevo richiesto un prestito di circa 2.500 euro che estinguevo tramite rate da circa 75 euro con bollettini postali. Per via della mia situazione, ho smesso di pagare le ultime 5 rate. Il creditore è la banca Intesa la quale, a quanto pare ha affidato la pratica a Credem che da un po' mi telefona o mi invia sms dicendomi di pagare il restante importo che, con gli interessi, ammonterebbe a circa 400 ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Atto di precetto a debitore disoccupato e nullatenente