E’ legittimo il pignoramento dell’assegno unico universale accreditato in conto corrente?

Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!



Ho un conto bancario pignorato per debiti pregressi con l’agenzia delle entrate: nel frattempo, prima che io potessi spostare il conto di accredito, mi sono arrivati due bonifici dall’INPS relativi all’Assegno Unico per figli a carico, totale 820 euro.

La banca mi ha prima detto che potevo ritirarli dal conto, poi, il loro ufficio legale ha risposto: “il D. Lgs. n. 230 del 21/12/2021, che ha istituito l’assegno unico e universale in favore dei figli a carico con decorrenza dal 1° marzo 2022, non prevede espressamente l’impignorabilità di tale assegno; per tale ragione lo Scrivente Istituto ha accantonato, in via cautelativa, il predetto importo, attenendosi alla normativa attualmente vigente”.

Credo non sia corretto, anche perché, i soldi che loro, la banca, vogliono rendere disponibili, come ad esempio il mio mutuo e la carta di credito, li sbloccano liberamente.

Come posso comportarmi, hanno ragione loro ad avermi fatto pignorare quella cifra?

L’articolo 22 del DPR 797/1955, stabilisce che gli assegni familiari non possono essere sequestrati, pignorati o ceduti se non per causa di alimenti a favore di coloro per i quali gli assegni sono corrisposti.

Questo vuol dire che gli assegni familiari, che attualmente sono stati sostituiti dall’assegno unico universale per i figli a carico, non possono essere pignorati presso l’INPS, se non dai figli per i quali l’assegno unico universale è stato erogato.

Diverso è il discorso se l’assegno unico viene riversato in conto corrente: in quel caso, a fronte della posizione assunta della banca terza pignorata, non c’è altro da fare che ricorrere, con il supporto di un avvocato, al giudice dell’esecuzione presso il Tribunale territorialmente competente.

Per il futuro, se l’importo è inferiore ai 999 euro, si consiglia di chiedere il pagamento in contanti dell’assegno unico universale per i figli a carico, con un mandato di pagamento INPS a favore del beneficiario pagabile in contanti presso uno sportello di Poste Italiane.

21 Giugno 2022 · Ludmilla Karadzic



Condividi e vota il topic


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Famiglia lavoro pensioni • DSU ISEE ISEEU • nucleo familiare famiglia anagrafica e sostegno al reddito • successione eredità e donazioni del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic E’ legittimo il pignoramento dell’assegno unico universale accreditato in conto corrente?





Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!